Oggi è lunedì 20 agosto 2018, 12:22



Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
 Pollo alla cacciatora della Signora Teresina! 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8738
Località: provincia di Pavia
Immagine

Immagine Immagine



La Signora Teresina è una delle persone che abbiamo conosciuto non appena arrivati qui al nord, nel lontano 1964.
Quindi, Teresina è stata una nostra vicina di casa e con i suoi figli abbiamo giocato tantissimo sia io che mio fratello si_si mentre loro, le nostre mamme, si scambiavano favori e consigli e soprattutto le loro migliori ricette per far mangiare noi bimbi più volentieri e con gusto occhiolino
Ed ancora oggi la mia mamma e Teresina sono molto legate da amicizia di vicinato pur non abitando più così vicine come in passato occhiolino

Questa è la sua versione del "pollo alla cacciatora" che, devo dire, è davvero ottima, soprattutto per gli amanti della puccina!

Ingredienti (per mezzo pollo tagliato a pezzi)
una grossa carota
un grosso gambo di sedano
un rametto di rosmarino
qualche fogliolina di salvia
una grossa cipolla bianca (o due medie)
un bicchiere di vino bianco secco
olio evo
peperoncino
farina
acqua
sale
un paio di cucchiai di salsa di pomodoro

Infarinare leggermente i pezzi del pollo
Affettare la cipolla, metterla in una larga padella con un giro d'olio e farla leggermente rosolare.
Mettere i pezzi di pollo infarinati nella padella e farli bel rosolare rigirandoli almeno una volta.
Immagine

Nel frattempo lavare salvia e rosmarino e tritare finemente entrambi gli odori. Lavare sedano e carota, pelare la carota e tritare finemente le verdure.
Cospargere il pollo rosolato con gli odori e versare il bicchiere di vino bianco secco.
Immagine

Alzare la fiamma per portare a bollore e far cuocere a fiamma vivace per qualche minuto girando il pollo almeno una volta.
Aggiungere le verdurine tritate e cospargere con la salsa di pomodoro e col peperoncino.
Immagine

Mischiare leggermente con un cuchiaio di legno in modo da far cadere le verdurine e la salsa nel liquido sottostante formato dal vino bianco (che non si deve asciugare del tutto).
Far bollire per qualche minuto e poi versare un bicchiere scarso (poco più di metà ) di acqua bollente salata (il pollo non deve risultare coperto dal liquido).
Immagine

Portare a bollore e poi abbassare la fiamma in modo che il tutto possa cuocere lentamente per circa un'oretta, col coperchio sopra.
Durante l'oretta di cottura verificare sempre che il liquido non finisca. Caso mai dovesse finire aggiungere ancora un po' di acqua bollente.

Dopo un'oretta togliere il coperchio e alzare la fiamma per far asciugare bene l'intingolo che si sarà  formato.
Immagine

Ma quanta bella e buonissima puccina!!!!!!!!

Stupendo! Un profumo di verdurine ed aromi buonissimo!
Immagine

Io non l'avevo mai fatto il pollo alla cacciatora, ma ora penso che se e quando dovrò preparare un secondo a base di pollo, questa ricetta sarà  senz'altro tenuta a mente occhiolino
Immagine



_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


giovedì 10 febbraio 2011, 23:16
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
buono anche questo!

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


giovedì 10 febbraio 2011, 23:22
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
Uhmmmmmmmm la prossima volta ti scopiazzo la ricetta mi piace molto questa versione pucciosa si sì Brava Melina e brava la Teresina ahaha

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


giovedì 10 febbraio 2011, 23:51
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1332
Località: Trento


Goloso questo pollo si sì si sì
fa proprio venire un acquolina uhmmm uhmmm

bacio bacio bacio

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


venerdì 11 febbraio 2011, 1:04
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 25 marzo 2008, 10:27
Messaggi: 3224
Località: novara
buoooono!che bel sughettino uhmmm

_________________
Nightfairy - La Collina delle Fate -


venerdì 11 febbraio 2011, 10:04
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8738
Località: provincia di Pavia
occhiolino siamo rimasti davvero contenti anche noi...ad Anto è piaciuto moltissimo si sì ok uhmmm

thank's thank's thank's e grazie a Teresina! bacio


p.s.: ma qualcuna di voi sa il perchè del nome di questo piatto? ossia "alla cacciatora"? nonso

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


venerdì 11 febbraio 2011, 12:15
Profilo WWW
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 13:21
Messaggi: 526
Località: sardegna.
mela questo pollo è fantastico.... love love love


sabato 12 febbraio 2011, 15:32
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
Mela è prettamente un piatto toscano, contadino, un piatto dei giorni di festa, si sa che se avevano vitelli li macellavano e vendevano, in queste case era uso mangiare più roba da cortile, conigli, piccioni, polli, come gli scarti delle bestie, le frattaglie che in toscana e specialmente qui a Firenze come ho scoperto anche a Carpi, andavano alla grande, rispetto al resto d'Italia.
L'etimologia di questo piatto deriva dal fatto che le cacciagioni venivano fatte in umido per rendere le carni tenere, con cipolla e erbe aromatiche e del buon vino rosso che ogni casa contadina non mancava mai, in effetti la cacciatora ha sempre una base di pomodoro e una marinatura nel vino rosso cone le spezie e gli aromi che poi servono per cucinarlo.

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


sabato 12 febbraio 2011, 16:06
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010