Oggi è domenica 21 ottobre 2018, 16:15



Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
 Risotto zucca e fonduta di Castelmagno 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8780
Località: provincia di Pavia

Immagine




Un paio di domeniche fa abbiamo pranzato in un noto locale di Pavia, "L'Osteria della Malora" .
Il locale si trova in una zona molto caratteristica della città , detta "Borgo Ticino".
Il "Borgo", come lo chiamano i Pavesi, è una parte vecchia della città  che si affaccia sulla riva dx del Ticino, al di là  del Ponte Coperto. Ogni tanto le case del Borgo sono sommerse dall'acqua, quando il fiume è in piena.
Gli abitanti della zona convivono, direi da sempre, con questa calamità , e le loro case/esercizi commerciali sono adattate e rese sgombrabili il più velocemente possibile.

Il locale è molto accogliente, il menù è per lo più a base di pietanze tipiche della zona pavese, con qualche variazione sul tema, ed il servizio è ottimo.

Abbiamo mangiato benissimo e la spesa è stata adeguata.

Fra i primi, abbiamo notato questo risotto e, siccome Anto è golosissimo di risotti, ce lo siamo tenuto a mente con l'idea di provare a rifarlo a casa.
Combinazione, qualche giorno prima avevo acquistato un bel pezzo di Castelmagno, ottimo formaggio Piemontese.

Ed eccolo qui.

Ingredienti x 2 persone

Riso carnaroli q.b.
200-250 gr di Zucca
1/2 cipolla o 1 scalogno
mezzo bicchiere di vino bianco
sale
brodo vegetale q.b.
Olio

x la fonduta
Formaggio Castelmagno gr 50
Latte q.b.
un cucchiaino di burro


Preparare il risotto con la zucca.
Tagliare la zucca a cubetti e tenerne da parte una manciatina che poi rosoleremo in un goccio d'olio e li adopereremo come guarnizione finale.
Far soffriggere la cipolla tritata ed i cubetti di zucca nell'olio, indi versare il riso, farlo tostare, sfumarlo col vino biano e portarlo a cottura aggiungendo mestoli di brodo vegetale bollente, sino a cottura ultimata. Salare e pepare secondo il proprio gusto.

Far mantecare con un poco di burro ed una spolverata di formaggio Castelmagno grattugiato.

Nel frattempo preparare la fonduta:
Tagliare a pezzettini piccolo il Castelmagno e metterli in un pentolino. Aggiungere il burro ed il latte. Mescolare e far sciogliere bene il formaggio sino ad ottenere una salsina omogenea.
Volendo si può anche omogeneizzare col minipimer.
Aggiustare di sale, se necessario.

Immagine

Impiattare il riso, irrorarlo con la fonduta caldissima e fumante e guarnire con i pezzettini di zucca precedentemente rosolati.
Immagine


Immagine


Che bontà  !!!!! uhmmm uhmmm uhmmm uhmmm


_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


domenica 19 dicembre 2010, 16:33
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier

Iscritto il: martedì 13 maggio 2008, 16:35
Messaggi: 2356
Località: Cagliari
anch'ioooooooooooooooooooooooooo. buono questo risotto. anto raccontami un po' com'era...siamo i fanatici del risotto io e te!!! occhiolino


domenica 19 dicembre 2010, 16:37
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 14:16
Messaggi: 569
Località: Bari
uhmmm buono
ma la zucca l'hai tagliata col pelapatate oooh!
come hai fatto a farla così sottile mah!

_________________
Lucianna


domenica 19 dicembre 2010, 17:19
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
Mela quale qualità di zucca hai usato? vedo per il colore che è diversa.
Lucianna penso un buon coltello affilato ahaha ahaha

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


domenica 19 dicembre 2010, 17:51
Profilo WWW
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 14:16
Messaggi: 569
Località: Bari
ohhhh peccato ...............
ho la zucca ma mi manca il coltello ahaha
opterò per il pelapatate ahaha

_________________
Lucianna


domenica 19 dicembre 2010, 18:04
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8780
Località: provincia di Pavia
Raffi, io tuo "socio-risottaro" heheh ha detto che è rimasto mooooolto soddisfatto dall'abbinamento occhiolino
Il Castelmagno stagionato ha un sapore molto deciso (saporito, forte e piccante occhiolino ) e ben ci sta con il dolce della zucca! ok

ah se potessimo organizzare un incontro fra i risottari!!!!! si_si woww ...chissà  che prima o poi non ci si riesca!!!!! woww baciocuore

Luci, a casa mia non possono ...anzi...non devono mai mancare i coltelli ben affilati...Albi ne sa qualcosa si_si heheh
Mio marito è appassionato di coltelli, è attrezzatissimo anche per la loro affilatura che, superfluo dirlo, dev'essere sempre perfetta! si_si heheh
L'ho tagliata col coltello - affilatisssssimo sornione - ed è stato semplice occhiolino
Il pelapatate non va bene, Luci, vengono troppo sottili. Quelle che ho usato per la decorazione finale le ho ulteriormente tagliuzzate.
I tocchetti di zucca per il risotto erano più grossi di quelli della guarnizione.....così piccolini si sarebbero troppo sfaldati durante la cottura.

...ps: Occhietti ti mando mio marito con i coltelli affilati? ahaha

Si Tati, in effetti non ho più usato la zucca di Hokkaido, ma una qualità  di zucca a buccia verde-argento....il cui nome ora mi sfugge...poi lo cerco occhiolino

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


domenica 19 dicembre 2010, 18:22
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8780
Località: provincia di Pavia
ecco, trovata...ho usato la Zucca Beretta Piacentina si_si

dal sito Ingegnoli:
Varietà  a ciclo vegetativo tardivo, adatta per la conservazione invernale. I frutti, di grosse dimensioni, sono di forma appiattita con la superficie bugnosa, di colore verde piombo, priva di turbante o appena accennato nella parte inferiore. La polpa, gustosa, di colore giallo grigio ha un elevato tenore zuccherino, è molto soda, priva di fibrosità.

Le ha nell'orto la vicina di mia mamma e sempre ce ne regala qualcuna occhiolino

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


domenica 19 dicembre 2010, 19:04
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
oh ma tutte le zucche particolari sempre te le trovi sgrunt ahaha ahaha

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


domenica 19 dicembre 2010, 21:03
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8780
Località: provincia di Pavia
Ricetta restaurata e pronta per essere condivisa sulla pagina fb di Peccati ok

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


sabato 1 ottobre 2016, 17:35
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010