Oggi è domenica 18 novembre 2018, 12:03



Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
 pastiera napoletana 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Commis
Commis
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 13:01
Messaggi: 484
Mi intrufolo x postare la mia pastiera, testata ed approvata dal mio compagno che, nemmeno a dirlo, è campano. In grassetto alcune modifiche provate x la prima volta quest'anno....:

Ingredienti
Pasta Frolla (circa 600 gr)
1 Barattolo di grano (580 gr. circa)
500 gr. Ricotta
400 gr. Zucchero
70 gr. Frutta Candita
80 gr. Acqua di fior d’arancio
5 gr. Cannella
½ lt. Latte bollente
1 Scorza di limone (1/2 grattuggiata e 1/2 a pezzetti)
4 Uova
2 bustine Vanillina
Sale
Zucchero a velo per spolverizzare

La sera prima:
Metto il grano in una casseruola con il latte bollente, la scorza di limone a pezzetti, un cucchiaio di zucchero ed un pizzico di cannella, porto ad ebollizione e lascio cuocere dolcemente finché il latte sarà completamente riassorbito.
Lasciate raffreddare completamente.
Metto la ricotta in un’ampia terrina e con una spatola di legno si lavora a lungo in modo da renderla cremosa;quest'anno ho seguito un consiglio trovato su un forum e ho aggiunto già tutto lo zucchero, lasciando a riposo in frigor fino al momento della preparazione della pastiera vera e propria...e x far prima ho usato il minipimer!!!

Il giorno seguenteAggiungo alla ricotta 4 tuorli d’uovo, lo zucchero (se non l'avete messo prima nella ricotta) ed il resto della cannella, la scorza di limone grattugiata, l’acqua di fior d’arancio, i canditi, la vanillina, un pizzico di sale ed il grano cotto.
Rigiro tutto accuratamente e lascio riposare.
Con 3/4 della frolla si fa un disco di 3-4 mm. di spessore, grande abbastanza per foderare la teglia precedentemente imburrata sporgendo di circa 2 cm. Con la pasta rimasta si tira una sfoglia rettangolare dello stesso spessore del disco.
Monto gli albumi a neve ben ferma e li amalgamo delicatamente all’impasto di ricotta. Verso l’impasto nella teglia livellandone la superficie.
Taglio con la rotella delle strisce larghe circa 2 cm. e le dispongo sulla torta in modo da formare una griglia.
Ripiego verso l’interno la pasta che sporge dalla teglia premendola leggermente tutt’intorno con la punta delle dita.
Passo in forno a 180° e lascio cuocere per circa un’ora, o fino a quando la torta avrà acquistato un bel colore dorato intenso.

Immagine


venerdì 9 aprile 2010, 19:58
Profilo
la lavorazione e gli ingredienti sono leggermente diversi dalla mia versione,ma a vederla è davvero venuta bene!
il tuo compagno conosce anche la versione con la crema pasticcera per caso?
le differenze?


venerdì 9 aprile 2010, 21:30
Commis
Commis
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 13:01
Messaggi: 484
so che sua mamma la mette ma non mi ha detto nulla in merito... comuqnue l'anno scorso ero scesa x pasqua ed una sua vicina me l'ha fatta assaggiare; ti giuro che io non vado matta x la pastiera ma la sua era favolosa...!!!
mi ha detto che il segreto sta proprio nell'aggiungere la crema pasticcera...bo! era davvero strabuona!
Un mio collega mi ha spiegato qualcosa e me lo sono appuntata ma quest'anno ero presa dalla colomba e quindi non ho fatto esperimenti diversi con la pastiera. se trovo l'appunto te lo posto.


venerdì 9 aprile 2010, 22:10
Profilo
wow!
se trovi l'appunto, mi interessa giusto sapere se c'è una quantità precisa di crema da aggiungere o se si va a gusti thank's


venerdì 9 aprile 2010, 22:21
Chef Entremétier
Chef Entremétier

Iscritto il: martedì 13 maggio 2008, 16:35
Messaggi: 2356
Località: Cagliari
che buona la pastiera, brave bravo , da poco ho cercato disperatamente il grano in tutti i supermercati della zona ma niente...evidentemente avevamo avuto tutti la stessa idea!!!
io ho modificato la ricetta a mio piacimento e faccio una "simil-pastiera" che ho già postato...ma è abbastanza diversa. però a me piace.


sabato 10 aprile 2010, 16:47
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier

Iscritto il: martedì 13 maggio 2008, 16:35
Messaggi: 2356
Località: Cagliari
viewtopic.php?f=231&t=8104&p=63775&hilit=simil+pastiera#p63775 ecco la mia sere, ma non ti aspettare una vera pastiera perchè è abbastanza diversa!!!


sabato 10 aprile 2010, 22:53
Profilo
Commis
Commis
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 13:01
Messaggi: 484
tosca ha scritto:
wow!
se trovi l'appunto, mi interessa giusto sapere se c'è una quantità precisa di crema da aggiungere o se si va a gusti thank's

Ho beccato il mio collega e gliel'ho chiesto direttamente (ovviamente prima a denograto la mia pastiera solo guardando la foto.... uaauuuu )
Comunque: delle uova richieste dalla ricetta ne usa metà x fare la crema pasticcera e l'aggiunge al resto del ripieno.
si si


mercoledì 14 aprile 2010, 16:43
Profilo
grazie,magari la prossima volta provo a farla così


mercoledì 14 aprile 2010, 19:07
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010