Oggi è lunedì 16 luglio 2018, 1:09



Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
 Lemon marmalade 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Immagine
Tantissimo tempo fa ho trovato su un forum la ricetta della marmellata di agrumi di Reginette ed è diventata la mia ricetta preferita. E' infallibile.
Con l'andar del tempo ho modificato un tantino le quantità ed il procedimento, pur lasciando come base la ricetta originale.
Con questo metodo ho fatto varie marmellate di agrumi: mandarini, kumquat, yuzu (bergamotto giapponese), arance amare, ecc. e sono venuti fuori sempre dei grandi successi. I miei amici ne sanno qualcosa si si !

Questa è la volta della marmellata di limoni
Immagine
Sull'albero di limoni del mio giardino stazionano una certa quantità di frutti (non mi piace rimanere senza) ma, dato che ci sono già i fiori per la produzione autunnale, l'altro giorno ne ho raccolti tre.
Con questi ho rifatto la mia buonissima marmellata di limoni.

Ho usato
Immagine
3 limoni medi
1 ciotolina di zucchero semolato
1 ciotolina d'acqua

Immagine Immagine
Il procedimento è facilissimo, non si pesa niente, non serve la bilancia.
L'unità di misura, per le quantità degli ingredienti, è il contenuto della ciotolina:
Togliere la parte rovinata della buccia dei tre limoni (dato che sono biologici, hanno sempre delle parti scure), tagliarli a metà e togliere i semi. Con l'apposito attrezzo, affettarli sottilmente.
Riempire una ciotolina con le fettine di limone e un'altra con la stessa quantità di zucchero semolato (è necessario usare tutto questo zucchero. Non farsi tentare di diminuirne la quantità. Se si teme che sia troppo dolce, cambiare ricetta, ce ne sono tantissime in giro nel web)
Immagine Immagine
Mescolare zucchero e limoni e lasciar riposare per 12 ore (adesso che fa caldo, io lo metto nel frigo a riposare). Passato questo tempo, aggiungere una ciotolina di acqua, mescolare e lasciare riposare almeno per altre 12 ore.
Immagine Immagine
Dopo aver fatto riposare per 24 ore, mettere a cuocere a fuoco lento in una pentola di acciaio.
Far sobbollire dolcemente per 45~50 minuti. Nel frattempo, mettere un piccolo piatto in freezer.
Immagine Immagine
Per evitare che la marmellata diventi troppo dura, controllare la cottura versandone una cucchiaiata nel piattino preso dal freezer, in modo che con la bassa temperatura la marmellata si raffreddi subito, e saggiarne la sua consistenza. Dato che quando si raffredda diventa più solida, è preferibile bloccare la cottura quando è ancora un tantino liquida.
Bisogna sterilizzare i vasetti di vetro con un certo anticipo, io li metto in un grande pentolone con acqua fredda che porto ad ebollizione (in questo momento metto anche i tappi nell'acqua bollente), faccio raffreddare quel tanto che basta per poterli maneggiare, e li capovolgo su un panno pulito.
Appena la marmellata è pronta, riempire i vasetti, chiuderli e capovolgerli per far creare il sottovuoto.
Immagine
E' buona!!!
Basterà solo questo per spiegare com'è questa marmellata di limoni??
E' diversa dalla solita, pur avendo un leggerissimo sottofondo di sapore amarognolo, è dolce al punto giusto. Ma la cosa più strepitosa è che non ha quel sapore acidulo che rilasciano le altre marmellate di limoni.

P.S. Ci sta bene sia sul dolce: crostate, pane, biscotti, ecc, che con il salato: formaggi, insaccati, ecc.

Alcuni anni fa avevo fatto la marmellata di limoni che fanno tutti (chiamata, credo, impropriamente alla siciliana), cioè: limoni affettati, tenuti in acqua un numero indefinito di ore, acqua sostituita 2~3 volte per togliere l'amarognolo, e quindi fatta cuocere.
Ho dovuto buttarla tutta, era amarissima e acidula.

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 1 giugno 2010, 18:36
Profilo WWW
Chef Saucier
Chef Saucier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 20:32
Messaggi: 5632
Località: valsorda - lake garda
bellissima ricetta, riconosco la base di Regine..orange marmalade.
anche quella inimitabile!

proverò fare questa, mi piace l'idea di "grattugiare" il limone.
bella ricetta anna!! love

strano che ti sia venuta amara quella alla siciliana.
ho provato anch'io buccherellando i limoni interi cambiando acqua 3 giorni di fila ed è venuta buonissima.


_________________
"il silenzio è la più perfetta espressione del disprezzo."
G. Bernard Shaw


mercoledì 2 giugno 2010, 7:19
Profilo
Chef Saucier
Chef Saucier

Iscritto il: lunedì 7 aprile 2008, 11:05
Messaggi: 7942
Eh si sta cosa di affettare i limoni mi prende bene si si si si si si si si love love love :brava :brava
però levare i semini che noiaaaaaaa argh argh argh


mercoledì 2 giugno 2010, 19:40
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 14:16
Messaggi: 569
Località: Bari
La prossima volta provo questa ricetta si si
di solito anch'io faccio quella siciliana,ma non la trovo aspra sarà che la uso per farcire le crostate ahaha

_________________
Lucianna


mercoledì 2 giugno 2010, 20:23
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Non so cosa dire, ma la marmellata di limoni mi piace solo in questo modo, senza il sottofondo di acido/amaro.
E' strano, in questa non ci sta neanche tantissimo zucchero.
I 3 limoni pesavano circa 450 gr, lo zucchero 370 gr e l'acqua 330 gr.

Ale, se i limoni sono tagliati a metà, i semi si tolgono tutti facilmente si si

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


venerdì 4 giugno 2010, 11:37
Profilo WWW
Chef Saucier
Chef Saucier

Iscritto il: lunedì 7 aprile 2008, 11:05
Messaggi: 7942
Allora la provo Anna si si si si si si quella che ho fatto l'anno scorso è stata un rosario unico heheh x togliere i semini occhitorti


venerdì 4 giugno 2010, 11:41
Profilo
Commis
Commis
Avatar utente

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 8:23
Messaggi: 145
L'ho fatta ieri sera e ..... buonissima uhmmm . grazie Anna ok devo dire oltre le aspettative. I limoni li ho acquistati in liguria, appena colti dall'albero e sono molto buoni, ma il procedimento è veramente semplice ed il risultato sicuro si si unico problemino, ho capovolto il vasetto da sigillare (1 invece lo sto già consumando) e la marmellata depositandosi sul tappo ha lasciato un paio di cm di aria sul fondo, quando l'ho rigirato è rimasto così, la marmellata non si è depositata, per precauzione l'ho messa in frigo, dite che così si deteriorerà prima? opss ultima cosa, ho messo per errore più zucchero, cioè l'equivalente del peso dei limoni, ma non ha pregiudicato il risultato.


martedì 6 luglio 2010, 15:13
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Titiana,
sono contenta che sia di tuo gradimento bacio
Se la marmellata ha lasciato dello spazio nel fondo dopo averla capovolta, vuol dire che è cotta un poco in più di quanto doveva.
E' meglio lasciarla un poco più liquida la prossima volta.
Ma non succede assolutamente niente, non si deteriora. Anche a me è successo qualche volta, ma adesso ho capito che devo spegnerla quando è ancora un po' liquida.
Mettere più zucchero non pregiudica niente.
Io non ho pesato niente, se vedi il procedimento: lo zucchero è lo stesso numero di ciotoline dei limoni affettati.
Grazie carissima baciocuore baciocuore

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 6 luglio 2010, 15:34
Profilo WWW
Commis
Commis
Avatar utente

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 8:23
Messaggi: 145
Grazie a te love
la rifarò senz'altro e seguirò il consiglio di cuocerla meno. OKK


martedì 6 luglio 2010, 15:43
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2008, 23:12
Messaggi: 1194
Località: Brindisi
Anna la sto facendo anche io..mi avevano dato una ricetta "sicura" ma non mi è piaciuta x niente lingua2 e poi ho sbagliato l'ho tenuta troppo sul fuoco ... ho fatto anche la gelatina di limoni di Bri...fatta tremila volte sempre venuta benissimo ..sta volta 'na ciofeca pure questa diavolo della serie ritenta sarai piu' fortunata heheh

_________________
Immagine


giovedì 11 novembre 2010, 20:09
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010