Oggi è venerdì 20 luglio 2018, 5:00



Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 Ciliegie per l'inverno ( ricetta romena) 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 18:09
Messaggi: 804
Località: prov. di Bologna
duroni (ciliegie )
zucchero ( 4 cucchiai per ogni barattolo grande )
acqua quanto basta per coprire le ciliegie nel barattolo

- sterilizzate nel forno i baratoli e i coperchi
Immagine

Immagine

Immagine



- lavate le ciliegie, togliendo il peduncolo e scegliendo soltanto la frutta sana, senza alcuna macchia
- mettete le ciliegie nei barattoli e aggiungete lo zucchero ( da 2a 4 cucchiai di zucchero per ogni barattolo grande secondo il vostro piacere se vi piace piu' o meno dolce )
- versate l'acqua ( bollita e raffreddata o acqua naturale ) fino al livello della filettatura
- chiudete i barattoli
- mettete i barattoli in una pentola con un straccio da cucina e i barattoli avvolti nei stracci da cucina per non farli urtare fra loro
- versate acqua nell pentola fino alla filettatura dei barattoli
- portate a bollore e bollite per 25 minuti da quando inizia l'acqua a bollire ( abbassate la fiamma e lasciate sobbollire )
- dopo 25 minuti spegnete la fiama e coprite la pentola con una tovaglia / coperta e lasciate raffreddare completamente ( sio sentira il clic dei barattoli che fanno il vuoto ).

note :
- le ciliegie snocciolate non si presentano bene quando aprite il brattolo , quindi meglio conservarle cosi intere
- il licquido ha il sapore di un tè alla frutta piu' o meno dolce secondo la quantità di zucchero nel barattolo
- si puo' servire cosi come una macedonia di frutta, fredda, al cucchiaio , frutta e il licquido ( non è uno sciroppo )
- si possono usare le ciliegie per i dolci snocciolate o non
- era una merenda per noi da bambini o la cena a volte

lasciate al meno un mese o alcune settimane prima di aprire il barattolo e una volta aperto conservatelo nel frigo

si puo' fare anche con altra frutta ( albicocche, pesche, mele, prugne , uva ... )

se non volete prepararlo per inverno si puo' fare al instante : frutta 200 gr , 2-3 cucchiai di zucchero, 200-300 ml acqua . Mettete a bollire l'acqua con lo zucchero 2-3 minuti, aggiungete la frutta e lasciate bollire a fuoco basso per 10 minuti ( meglio non cuocere troppo ) . Assagiate e aggiungete piu' zucchero se vi sembra non abbastanza dolce . Raffreddate e servite.


martedì 14 giugno 2011, 11:02
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
bella ricettina cri gliela faccio presente a mia sorella... io sono dietro ad una preparazione con le ciliegie dubbioso che se non guarda la ricetta non so nemmeno che roba è ahaha se non sbaglio lo cherry heheh

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


martedì 14 giugno 2011, 14:27
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8724
Località: provincia di Pavia
bella ricetta Cris, per chi ha le cigliege del proprio albero è davvero interessante occhiolino ...così le potrà mangiare sane e naturali anche in inverno! si sì ok

thank's bacio

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


martedì 14 giugno 2011, 15:28
Profilo WWW
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 18:09
Messaggi: 804
Località: prov. di Bologna
Tati lo cherry con le ciliegie sotto zucchero per alcuni giorni, sotto sole e poi aggiungi l'alcol ?? Il mio padre fà cosi con le amarene (spero che amarene si chiamano in italiano- un tipo di ciliegie acide) . E' si pou' fare anche con i mirtilli . Chiedo la ricetta se siete interesate , anche se secondo me si va a occhio e quando si aggiunge l'alcol si deve assagiare , lui l'ha fa dolce e delicata pero' ho bevuto anche molto forte con la palinka al posto del alcol .

Mela magari se avevo un pezzo di giardino per piantare un albero o anche solo per mettere una sedia ahaha per adesso approfitto delle ciliegie del coop ok ho trovato in oferta solo 3 euro/ kilo da 8-10 euro e invece di surgelarle ho pensato che sono piu' buone cosi .

Vado ad aggiungere anche un'altra ricetta nata per sbaglio . splash


mercoledì 15 giugno 2011, 8:00
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010