peccatidigolaediamicizia.com
http://www.peccatidigolaediamicizia.com/

CARCIOFINI SOTT'OLIO
http://www.peccatidigolaediamicizia.com/viewtopic.php?f=69&t=6400
Pagina 1 di 1

Autore:  Alessandro [ sabato 18 aprile 2009, 12:59 ]
Oggetto del messaggio:  CARCIOFINI SOTT'OLIO

Stamattina ho trovato al mercatino (popolare) i carciofini. Ne ho presi subito un paio di Kg. e oggi pomeriggio li preparo. Ho una ricetta collaudata e Ve la trasmetto.

Carciofini sott'olio n. 2 *** uhmmm uhmmm

Ingredienti:

Carciofini kg. 2
Aceto di vino bianco Cl. 100
Qualche chiodo di garofano
Alcune foglie di alloro
Un po’ di pepe nero in grani
Limoni 2
Olio d’oliva e.v. q.b.
Sale q.b.

Preparazione:

Private i carciofi delle foglie esterne più dure, lasciando solamente il cuore. Tagliate le punte e il gambo, avendo cura di lasciarne una piccola porzione, a cui toglierete la parte esterna. Strofinate i cuori di carciofo, uno alla volta, con un limone tagliato a metà, e man mano metteteli a bagno in una terrina piena d'acqua acidulata con il succo del limone rimasto. Mescolate in una pentola d'acciaio un litro d'aceto e uno d'acqua, portate ad ebollizione, unite il sale necessario e ponetevi i carciofi. Lasciateli lessare a calore moderato per 8 minuti, (io li lascio 6 minuti, perché mi piacciono anche crudi) dopodichè scolateli, strizzateli delicatamente, lasciateli asciugare per 24 ore e metteteli poi in vasi di vetro puliti e asciutti. Inframezzate i carciofi con grani di pepe, chiodi di garofano e foglie d'alloro, quindi versate nei vasi tanto olio d'oliva quanto ne occorre per coprire a filo gli ortaggi, infine chiudete ermeticamente i recipienti e riponeteli in un luogo buio e asciutto. Lasciate riposare il tutto per alcuni giorni, quindi aprite i vasi e aggiungete altro olio d'oliva, per sostituire quello assorbito dai carciofi, in modo che questi rimangano sempre coperti dal condimento. Conservateli non oltre 12 mesi. Il periodo migliore per preparare questi delicati carciofini è la primavera, in quanto si trovano in vendita i piccolissimi carciofi che la pianta produce dopo aver dato i suoi frutti normali. Tuttavia, in mancanza di questa varietà di carciofi, potete utilizzare quelli comuni, scegliendo esemplari il più possibile piccoli e teneri e tagliandoli poi a mezzo o in quattro quarti.
Buon lavoro. abbracci0 Ale.

Autore:  tatiana [ sabato 18 aprile 2009, 13:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: CARCIOFINI SOTT'OLIO

che bello sei tornato e subito prepari una leccornia... questa la copio visto che i carciofini li facciamo uhmmm bravo Ale occhiolino abbracci0

Autore:  Eli [ sabato 18 aprile 2009, 16:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: CARCIOFINI SOTT'OLIO

Bravo Ale che buoni che sono i carciofi sott'olio fatti in casa, mi hai fatto venire in mente quando mi riempivo la dispensa di conserve..quasi quasi un paio di vasetti potri rifarli.. love

Autore:  pane [ sabato 18 aprile 2009, 16:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: CARCIOFINI SOTT'OLIO

io i sottoli non li ho mai fatti, ho sempre paura del botulino, però questi col vino bianco... sono una tentazione si si

Autore:  _Claudia_ [ sabato 18 aprile 2009, 18:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: CARCIOFINI SOTT'OLIO

norma è l'aceto di vino bianco Occhietti bacio

Autore:  pane [ sabato 18 aprile 2009, 21:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: CARCIOFINI SOTT'OLIO

ho letto di corsa ahaha ahaha ahaha

Autore:  ale73 [ lunedì 20 aprile 2009, 13:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: CARCIOFINI SOTT'OLIO

Ale bella ricetta ok ok ok A me piacciono un sacco le verdure sott'olio love love love love

Autore:  may26 [ lunedì 20 aprile 2009, 14:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: CARCIOFINI SOTT'OLIO

mm che buoni anche la mia mamma li prepara ma senza chiodini di garofano ihih la prossima volta pretenderò che lo metta ahaha occhiolino

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/