Oggi è venerdì 21 febbraio 2020, 11:08



Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
 Lievito liquido vecchio?? ............... diamogli fiducia!! 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1334
Località: Trento
Quante volte guardando il lievito nel nostro frigo lo troviamo scomposto
e allora ci assalgono mille dubbi mah!
se poi sappiamo che è vecchio perdiamo addirittura le speranze heheh
così non si fa nonò nonò
i vecchietti sono fonte inesauribile di saggezza e anche per il lievito è così si si
certo hanno bisogno di un po' di pazienza Occhietti

Ma veniamo a noi, nel mio frigo stazionava questo lievito timido

Immagine

che brutto direte voi si si
certo è vero, ma poverino è da novembre che è lì che aspetta il suo turno si si si si
si avete capito bene è più di tre mesi che mi dice .... "usami usami" heheh heheh
qualche giorno fa è arrivato finalmente il suo turno heheh heheh

Certo non si può pretendere che un lievito così vecchio sia subito arzillo nonò
ci vuole un po' di pazienza si si
e sopratutto non si può pensare di fargli mangiare troppo nonò
deve abituarsi a mangiare lentamente si si
e così ho adottato la tecnica dei pseudo rinfreschi occhiolino
vi metterò i passaggi importanti, ma non guardate le ore sono una nottambula ultimamente ahaha
non potete nemmeno immaginare com'è bello quando tutti dormono heheh heheh

1 pseudo-rinfresco
Ho preso il mio lievito, l'ho lasciato un po' a temperatura ambiente
e poi ho dato una bella mescolata e ne ho prelevato 30gr
ho aggiunto 30gr d'acqua e 30gr di farina e anche un pizzico di zucchero
per correggere un po' il sapore forte iniziale ed ho mescolato bene
accanto vedete anche una coppetta dove rinfrescavo del lievito liquido più giovane
con proporzioni diverse (25gr+32,5gr+25gr)

Immagine Immagine Immagine

2 pseudo-rinfresco
Dopo 10 ore i miei lieviti si presentavano così
vedete come non siano aumentati, ma la lievitazione è evidente
il primo piano è del lievito vecchio
anzi quello giovane (a destra) si sta addirittura separando

Immagine Immagine

dopo averli rinfrescati entrambi aggiungendo al lievito vecchio (lo chiamerò così)
nella coppetta piccola 25gr d'acqua e 25gr di farina si presentano così

Immagine

Vado a dormire sono quasi le due di notte Occhietti
Al mattino guardo i miei lieviti e poichè sono passate solo 4-5 ore
decido che il rinfresco lo farò al ritorno dal lavoro

3 pseudo-rinfresco
Dopo pranzo trovo i miei lieviti più attivi,
anche se quello vecchio (coppetta piccola) non ha ancora la forza di crescere

Immagine Immagine Immagine

rinfresco il lievito vecchio aggiungendo 25gr acqua e 25gr farina
il lievito liquido giovane ha un rinfresco diverso ma d'ora in poi li separerò si si

4 pseudo-rinfresco
l'ho fatto normalmente la sera contunuando ad aggiungere 25gr acqua e 25gr farina
in questo caso non ho fatto foto nonò

perchè sempre la stessa quantità vi chiederete, semplice
poichè è un lievito liquido vecchio che era naturale avesse bisogno di più rinfreschi
con queste dosi non si crea una montagna di lievito, ma quello necessario per fare il pane si si

5 pseudo rinfresco
Al mattino prima di uscire per andare al lavoro
trovo un lievito ben lievitato e gonfio, e vi voglio far notare una particolarità
guardandolo visivamente si vedeve che era lievitato anche se non si era alzato moltissimo

rinfresco normalmente con 25gr d'acqua e 25gr farina
come metto l'acqua sparisce ............. si inabissa
ne aggiungo ancora 5gr per poterlo fotografare e fare vedere anche a voi
alla fine quindi ho rinfrescato con 30gr acqua e 30gr farina

Immagine Immagine

e guardate dov'è finita l'acqua ............ sotto la massa lievitata
che non sembrava, ma era proprio come una spugna si si
mescolo bene, copro e potete vedere dalla pellicola come stia già iniziando a lavorare

Immagine Immagine

Come torno dal lavoro guardo il lievito ormai non più vecchio
eccolo nella sua splendida lievitazione

Immagine Immagine Immagine

Non resta che impastare bene il pane a ventaglio
250gr lievito liquido
120gr acqua
300gr farina 00
100gr farina grano duro
semi di sesamo
sale e olio

far lievitare un'oretta dare la forma e completare la lievitazione

Immagine Immagine

cuocere a 200° per 30 minuti circa ed ecco il nostro pane uhmmm

Immagine

ricordiamo nato da un lievito vecchio di tre mesi abbondanti si si si si

Immagine Immagine

vale o no la pena di dare fiducia al nostro lievito OKK si si si si si si si si si si
bacio bacio bacio

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


Ultima modifica di Manu63 il domenica 7 marzo 2010, 14:46, modificato 2 volte in totale.



domenica 7 marzo 2010, 13:20
Profilo WWW
grazie manu,quella è proprio la fine che sta facendo il licoli di mamma oooh!
con tutti gli pseudo rinfreschi si toglie anche quel po' di acidino dovuto al troppo riposo ehmm


domenica 7 marzo 2010, 14:19
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1334
Località: Trento
Si sicuramente
anzi mi hai fatto ricordare che io nel primo rinfresco
ho aggiunto una punta di zucchero proprio a questo scopo si si

vado subito a rimediare si si

grazie mille di tutto bacio

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


domenica 7 marzo 2010, 14:42
Profilo WWW
naaaaa e di che??
io però lo zucchero non l'ho messo mah!


domenica 7 marzo 2010, 16:54
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1334
Località: Trento
Sai lo zucchero è un po' come il sale nei dolci si si
un pizzico non fa mai male nonò

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


domenica 7 marzo 2010, 16:59
Profilo WWW
vero si si vedrò di ricordarlo


domenica 7 marzo 2010, 17:02
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
si è decisamente sempre recuperabile occhiolino Beh del resto lo zucchero gli da la carica occhiolino zucchero miele io gli ho messo anche quello al mio vecchio

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


domenica 7 marzo 2010, 17:03
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1334
Località: Trento
Si nei lievitati c'è sempre
o zucchero o miele o malto occhiolino
io il malto non lo uso molto perchè non mi piace
quindi alterno zucchero o miele a seconda della ricetta si si

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


domenica 7 marzo 2010, 17:11
Profilo WWW
nel licoli non lo metto,in genere,negli impasti quasi sempre miele


domenica 7 marzo 2010, 19:37
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010