Oggi è domenica 24 giugno 2018, 10:43



Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
 SARDE IN SAOR 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Plongeur
Plongeur

Iscritto il: domenica 11 aprile 2010, 14:48
Messaggi: 36
Ricetta tradizionale veneziana che si prepara nei mesi estivi e non .Appartiene alla cucina povera ma buona si si . Oggi, in quel di Venezia, è la festa del Redentor e stasera ci sarà l pic nic in barca sul canale della Giudecca ok . Lanterne colorate sui battelli privai, anguria, buon vino, polenta, sarde e zucca in saor .
E' una bella atmosfera.. mitici i fuochi d'artificio finali a mezzanotte.
Non so se conoscete la ricetta delle sarde in saor..questa è quella che preparo di solito ( ma che non mangio) . Spariscono...

Friggere delle sarde a cui è stata tolta la testa ed infarinate.
Nello stesso olio, ma è meglio sostituirlo, far appassire un quantitativo di cipolla bianca
almeno pari alla metà del pesce. La cipolla dovrà essere tagliata sottilissima e dovrà imbiondire.
A questo punto si aggiunge l’aceto (quantità a gusto).
In una teglia sistemare uno strato di pesce con sale e pepe, coprirlo con la cipolla con olio e aceto, altro strato di pesce, uno di cipolla fino a coprire la teglia. Versarvi tutto il liquido di cottura delle cipolle rimasto.
Riporre in luogo fresco e consumare dopo almeno due giorni dalla preparazione.

Nella versione invernale si aggiunge alla cipolla dell’uvetta fatta rinvenire nel vino e dei pinoli.
Alcune famiglie preparano questo piatto con ½ litro di aceto ed ¼ di vino bianco invece di usare solo aceto

Questo piatto si accompagna bene a della zucca in saor che si prepara con polpa di zucca pulita , cipolle, uvetta, pinoli , chiodi di garofano 2-3 ,foglie di alloro , ginepro, aceto di vino bianco,olio d’oliva extravergine,sale & pepe

Tagliare la zucca in pezzettoni e cuocerela al vapore .Lasciar raffreddare. Sbucciare le cipolle, affettarle piuttosto sottilmente e farle rinvenire con un paio di cucchai di olio d’oliva. Quando saranno morbide e trasparenti, sfumare con l’aceto , aggiungere l’alloro, i chiodi di garofano ed il ginepro, salare e pepare, e lasciar cuocere a fuoco bassofino a cottura.
Lasciare raffreddare ed aggiungere l’uvetta e i pinoli. Infine, mescolare la zucca cotta con il composto di cipolle, e versare il tutto in un recipiente di vetro. Aggiungere un filo do olio d’oliva, chiudere e lasciar riposare al fresco per 24 ore prima di consumare.
Per recipiente di vetro intendo ciotola coperta con un piatto. Se volete fare una cosa da ' stupore e meraviglia..' usate dei barattoli di quelli con la guarnizione che un tempo si usavano per i sottoaceti...

timido

Clelia ciaociao


sabato 17 luglio 2010, 15:18
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8699
Località: provincia di Pavia
wooooowwwwww...ti giuro, mentre leggevo sentivo il profumoooooo uhmmm

Clelia, grazie mille ok ...come mi piacciono queste ricette della tradizione! love

Una domanda: l'aceto lo metti bianco o rosso? o non c'è differenza?

Bellissima e buonissima anche la preparazione con la zucca...ahhhh in autunno si prova tutto sicuramente! si si occhiolino

thank's bacio

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


sabato 17 luglio 2010, 16:19
Profilo WWW
ho visto mille volte questa preparazione e mi ha sempre incuriosita si si della zucca non la sapevo mah!

chissà che bella che è questa festività occhitorti


sabato 17 luglio 2010, 16:45
Plongeur
Plongeur

Iscritto il: domenica 11 aprile 2010, 14:48
Messaggi: 36
L'aceto è quello di vino bianco.. il vino, se usato, è un bianco.
la zucca.. qui da noi si inizia già da ora e si va avanti fino a novembre. C'è la zucca barucca chioggia e si raccoglie proprio in questo periodo.
In estate l'uso dell'uvetta e dei pinoli non c'è.. lo si fa a partire da ottobre.....sia per la zucca che per per le sarde.

ciao ciao
Clelia


Ultima modifica di ciccioepizza il domenica 18 luglio 2010, 19:32, modificato 2 volte in totale.



sabato 17 luglio 2010, 18:00
Profilo
Chef Saucier
Chef Saucier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 20:32
Messaggi: 5632
Località: valsorda - lake garda
sai che non sapevo che c'erano due versioni. (estiva/autunnale)
ho sempre mangiato quelle con uvetta e pinoli, che tra altro mi piacciono moltissimo! uhmmm uhm

grazie clelia baciocuore

_________________
"il silenzio è la più perfetta espressione del disprezzo."
G. Bernard Shaw


domenica 18 luglio 2010, 15:39
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Potrei mangiare sarde in saor fino a scoppiareeeeeee!!!
Giuro! fumata
Le adoro, sono uno dei cavalli di battaglia del babbo di Mr. Wallace love
Bravissima, Clelia, per aver pubblicato questo grande classico della cucina tradizionale veneziana.

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


domenica 18 luglio 2010, 19:20
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Le sarde, o le acciughe o le boghe, le faccio pure io .. ( dubbioso mo pare di aver postato qualcosa... mah! mah! ) ma della zucca oooh! oooh! non ne sapevo nulla... devo provarla.. si si si si deve essere di un buono... uhmmm

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


domenica 18 luglio 2010, 21:18
Profilo
Chef Saucier
Chef Saucier

Iscritto il: lunedì 7 aprile 2008, 11:05
Messaggi: 7942
Buonissime love love love love


mercoledì 21 luglio 2010, 8:16
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010