Oggi è martedì 18 febbraio 2020, 15:47



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Cavatelli e ceci 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 9067
Località: provincia di Pavia
Ricetta pugliese, sapori di famiglia: mia mamma la faceva spesso. Ricordo che da piccola non apprezzavo, ora invece l'adoro. Come cambia il palato!

Per i cavatelli (x 2 persone)
200 gr semola rimacinata di grano duro (io ho usato Senatore Cappelli biologica)
acqua q.b.
facoltativo: 1 uovo

Miscelare la farina con l'acqua (ed eventualmente l'uovo) sino ad ottenere un impasto NON molle. Deve risultare abbastanza asciutto e sostenuto. Far riposare la massa avvolta in pellicola, per una mezz'oretta.

Tagliare un pezzo della massa e fare dei rotolini spessi quanto un dito (il resto della massa tenerla sempre avvolta da pellicola oppure in un contenitore a chiusura ermetica, così che non si asciughi troppo).

A questo punto infarinare un po' la spianatoia e tagliuzzare i rotolini in tanti piccoli pezzetti lunghi circa 1,5 - 2 cm.
Ogni pezzettino andrà quindi schiacciato e trascinato col pollice sino ad ottenere la classica forma cava del cavatello.
Procedere con la rimanente massa sino ad esaurimento (mi sono dimenticata di fare le foto "passo-passo" ma la prossima volta che li rifarò, provvederò senz'altro occhiolino )
Immagine


I ceci si devono mettere in ammollo la sera prima.
La mattina dopo si sciacquano e si mettono nel "pignatidd" ehmm ovvero un pentolaccio di coccio che andrà poi messo a cuocere davanti al fuoco del camino, vicino alle braci, cottura lentissima.
Nel "pignatidd" si mettono i ceci, si ricoprono d'acqua, si aggiunge la foglia di alloro, l'aglio ed il sale e si lasciano davanti al fuoco del camino per tutta la mattinata, aggiungendo acqua al bisogno.

Quando è l'ora di pranzo, si prepara un sughetto con olio, aglio, pomodorini tagliati a cubetti, si fa soffriggere per qualche minuto, si fanno insaporire nel sughetto i ceci, allungando eventualmente con dell'acqua di cottura ed infine si condiscono i cavatelli che nel frattempo avrete messo a cuocere in una pentola a parte.

A noi piacciono piuttosto umidi, ossia con un pochetto di intingolo, quindi cerco di non farli asciugare troppo mentre amalgamo cavatelli e ceci nella pentola.
Immagine


Impiatto
Immagine


una pruzzata di pepe e...buon appetito!
Immagine



p.s.: volendo si possono usare anche i ceci in scatola. Comprateli, se potete, bio ed in vasetto di vetro.
In questo caso procedete così: scolate i ceci e dategli una sciacquata, quindi versateli in una padella dove avrete già fatto leggermente soffriggere un aglio con dell'olio evo e dei pomodorini tagliati a cubetti. Aggiungete una mestolata o due di acqua + un paio di foglie piccole di alloro. Salate e fate sobbolirre per una quindicina/ventina di minuti.
Condite quindi i cavatelli, che avrete nel frattempo fatto cuocere, lasciandoli molto umidi così che si formi un bel sughetto nella pentola. Impiattate e spruzzate con pepe di mulinello.

ah, questa mattina abbiamo fatto la solita scorta di pasta fresca: tagliatelle, spaghetti e maltagliati! woww
Ora lascio seccare, così ne avremo a disposizione per un po' di giorni si_si ok
Immagine

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


venerdì 17 gennaio 2020, 16:07
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010