Oggi è mercoledì 22 gennaio 2020, 6:56



Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
 Favetta con le cicorie 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 9049
Località: provincia di Pavia
Immagine


Piatto tipico pugliese, ricetta di casa mia (in rete trovate ricette di purea di fave ma non come quella che fa mia mamma, ossia con gli "odori").

Occhietti Ricetta "veganissima" e salutare occhiolino per chi desidera nutrirsi nel rispetto degli animali e della propria salute.

Ingredienti

fave secche
cicoria (io ho usato la catalogna ma la vera ricetta prevede le cicorie di campagna)
pomodorini
cipolla
olio evo
sale e, se si desidera, un pizzico di pepe
Pignatta di coccio (pignatidd, in dialetto pugliese, da mettere vicino al fuoco del camino per una lenta, lentissima cottura) - Non avendolo, mi sono arrangiata con una normale pentola con rivestimento in pietra.

Queste sono le fave secche:
Immagine


Come si prepara la favetta:
si sciacquano le fave secche e si lasciano a bagno 8-10 ore (si possono mettere a bagno la sera prima per cuocerle la mattina dopo).
Si mettono in una pentola, insieme ai pomodorini interi, alla cipolla sempre intera e si ricopre il tutto con acqua (sovrastante di due dita le fave). Si sala e si accende il gas. Si porta a leggera ebollizione e si abbassa la fiamma, lasciano cuocere a fuoco basso per almeno due ore.
Le fave si devono disfare.
Non bisogna ASSOLUTAMENTE passarle col minipimer o quant'altro!
Al massimo si possono leggermente schiacciare con la forchetta, ma NON bisogna ridurle a purea :no_no
La ricetta originale prevede che si sentano i pezzetti di fave, quindi girate solo col cucchiaio di legno per sfaldarle un po':

Immagine


Per i fortunati che possiedono il "pignatidd", la cottura è più lenta, ci vorranno anche 3 ore o forse più, davanti al fuoco del camino, e certamente il gusto ed il profumo derivante da una simil cottura saranno tuuuuutta un'altra cosa si_si woww

Nel frattempo si puliscono e lavano le cicorie e si fanno lessare in acqua salata.
Si scolano grossolanamente (bisogna lasciarle un po' grondanti, così si forma un certo brodetto nel quale si puccia il pane, preferibilmente abbrustolito), si impiattano, si condiscono con la favetta, un giro d'olio evo e, a chi piace, un pizzico di pepe di mulinello.

Sapori d'altri tempi che oggi ritornano ad essere apprezzati ok

Immagine



ciao Tati bacio



_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


venerdì 26 febbraio 2016, 17:21
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier

Iscritto il: martedì 13 maggio 2008, 16:35
Messaggi: 2356
Località: Cagliari
buoneeeee uhmmm


venerdì 26 febbraio 2016, 18:55
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 9049
Località: provincia di Pavia
si_si si_si si_si thank's

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


martedì 1 marzo 2016, 13:10
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1867
Località: Dall'altra parte del mondo
La ricetta è diversa di quella della mia mamma, da noi, a Taranto, si aggiunge una patata nella pentola (o "pignata" che dir si voglia).
Poi si passano col passaverdura e si condiscono con olio e sale ed infine si "incapriano" con le cicorie di campagna occhitorti
Che bei ricordi love love
Le fave secche me le porta da casa, invece le cicorie me le devo solo sognare occhiolino

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 1 marzo 2016, 15:42
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 9049
Località: provincia di Pavia
Ricetta da riproporre sulla pagina fb di peccati.

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


martedì 5 novembre 2019, 15:46
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010