Oggi è lunedì 20 agosto 2018, 12:20



Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
 Bustrengo 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8738
Località: provincia di Pavia

Immagine


Sul giornalino della Coop, ogni mese ci sono ottime ricette.
Sull'ultimo numero (Luglio/Agosto) hanno pubblicato alcune ricette dello chef Luigi Sartini, proponendo i "Sapori di Romagna", come da titolo della rubrica.

"Dalla Repubblica di San Marino il menù dello chef Luigi Sartini che assieme a due gustosi piatti propone tre dolci della tradizione: ciambella, bustrengo e caciatello."

Ho provato il Bustrengo e ne sono rimasta davvero entusiasta!

Ingredienti

250 gr di latte
80 gr di zucchero
80 gr di uvetta ammollata con 20 gr di anice (io ho usato mirtilli secchi, ammollati in acqua aromatizzata con semi di anice)
15 gr di burro fuso
1 uovo
10 gr di farina gialla
odore dell'arancia e del limone
Pane grattugiato

In una ciotola mischiare gli ingredienti (latte, zucchero, uvetta, farina gialla, odori).
Imburrare una teglie e spolverarla con pangrattato. Versare il miscuglio (lo spessore deve essere di circa 2 cm) ed infornare a 170° per circa 40 min (a me ne sono serviti di più...quasi un'oretta).

Io ho fatto dose doppia.
Immagine Immagine

Il dolce è al cucchiaio ed è molto buono, leggermente profumato di anice; la farina gialla dà una consistenza granulosa molto piacevole.
Immagine

Ho letto in rete che esistono molte versioni del Bustrengo...ognuno ha la propria versione "di famiglia"...ecco, questa è una in più da aggiungere alla lista occhiolino uhmmm




_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


venerdì 2 settembre 2011, 19:07
Profilo WWW
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 18:09
Messaggi: 804
Località: prov. di Bologna
Mela questa è una ricetta che non ho mai provato però a me piace la polenta ok


Domandina : che tipo di farina di mais hai usato ?? la farina di polenta media , grossa ?? bramata ? o fine, tipo quella per i biscotti ?? la polenta instant quella che cuoce in 3 o 10 minuti ?


domenica 4 settembre 2011, 10:50
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Buono uhmmm uhmmm In un negozio qui a Genova lo chiamano "budino di pane" oppure "torta di pane". Non l'ho mai fatto.. , ma presto con questa tua ricetta provvederò... si sì si sì

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


domenica 4 settembre 2011, 10:52
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
sbaglio o è quasi simile al claufotis come impasto, vedo che ce ne va pochissima di farina di mais, vedo se in casa c'è tutto Occhietti

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


martedì 6 settembre 2011, 12:30
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Ma tu guarda la Melina che viene a razzolare dolci tipici in Romagna! Buonoooooo uhmmm
A me piace un sacchissimo il bustrengo, ma ho fatto una fatica boia a trovarlo come si faceva una volta, qua in collina (e di conseguenza trovare una ricetta che mi piacesse). Ora nei pochi panifici artigianali che lo fanno è sempre iperdolce e pasticciato, invece a me piace fatto col pane vecchio e un po' di frutta secca, com'era in origine, un dolce poco ricco, non certo di pasticceria.

Questa tua versione mi è nuova, ma è appetitosa da bave...

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


martedì 6 settembre 2011, 17:20
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8738
Località: provincia di Pavia
grazie ragazze! baciocuore

Cris, ho usato il fioretto occhiolino

Cii, chissà che buono con il pane uhmmm

Tati, sì infatti si sì ...ho pensato la stessa cosa occhiolino

Val, quello della tradizione, vecchia ricetta, sarà stato favoloso uhmmm
Questo m'è paciuto molto, non è dolcissimo e la farina gialla ci sta proprio bene. Ottimo anche l'abbinamento con i semi dell'anice si sì



_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


martedì 6 settembre 2011, 23:37
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
La tradizione è diversa di paese in paese, qua, come tutti i piatti di una volta di famiglia... il migliore l'ho mangiato preparato da un piccolo panificio artigianale di un paesino dell'entroterra, pane vecchio e poca frutta secca, scuro e umido, una delizia... ma pagato a peso d'oro!! Dopodiché ho deciso che mi sarei arrangiata a farmelo da sola, e la ricetta più somigliante che ho trovato è questa.

Addirittura, la versione principe del bustrengo in alta Romagna è quella a base di sangue di maiale, addolcito con zucchero e miele e arricchito con frutta secca e cioccolato, se si poteva... nessun altro addensante, né pane grattato né farina gialla... io non l'ho mai mangiato, ma ricordo che uno dei miei compagni delle elementari lo adorava, ché la nonna quando smetteva il baghino (uccideva il maiale) lo preparava ancora.

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


mercoledì 7 settembre 2011, 7:14
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 18:09
Messaggi: 804
Località: prov. di Bologna
Grazie Mela thank's

devo provare tutte due le ricette la tua ma anche quella di Avalon ok .. che è di sicuro molto buona


mercoledì 7 settembre 2011, 8:02
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Sì, sono diverse ma indiscutibilmente gustose entrambe! E poi sono dolci molto sani, con pochi grassi e poco zucchero (non che a noi altrimenti non piacciano, eh?! uhmmm ) e sono favolosi a colazione.

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


mercoledì 7 settembre 2011, 9:18
Profilo
Commis
Commis

Iscritto il: sabato 25 ottobre 2008, 17:03
Messaggi: 405
Località: Cuccaro Monferrato e Novara
E' un dolce che non conoscevo, sembra molto interessante.

Ma a che temperatura si gusta? Temperatura ambiente, freddo di frigo o anche caldo?

_________________
Paola


sabato 10 settembre 2011, 16:01
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Ho preparato la versione con il pane ammollato nel latte e senza farina gialla, ho aggiunto del cacao... è stato un successone... ora voglio provare con le varianti... magari con un pò di rhum...
e presto la foto.. occhiolino

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


martedì 13 settembre 2011, 22:14
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Io l'ho servito a temperatura di frigo. Prima d'infornare l'avevo spolverizzato con zucchero integrale "Dulcita"

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


martedì 13 settembre 2011, 22:15
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Caspita, che delizia, Cii!

Io solitamente lo mangio a temperatura ambiente, però a me non piacciono le cose fredde di frigo... ma anche sbafarne un pezzo al volo ancora caldo di forno non è mica male... slurp!

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


giovedì 15 settembre 2011, 8:09
Profilo
Commis
Commis

Iscritto il: sabato 25 ottobre 2008, 17:03
Messaggi: 405
Località: Cuccaro Monferrato e Novara
Avalon ha scritto:
ma anche sbafarne un pezzo al volo ancora caldo di forno non è mica male... slurp!


Eh... infatti.... anche a me ispira quell'idea lì.... In inverno, mangiato caldo deve essere coccolosissimo.....

_________________
Paola


sabato 17 settembre 2011, 17:21
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8738
Località: provincia di Pavia
allora...io l'ho servito tiepido, dopo averlo estratto dal forno e fatto raffreddare...buonissimo ok ...poi l'ho messo in frigo per conservarlo sino al giorno dopo...anche da frigo era ottimo uhmmm ...anzi...per il mio gusto direi che freddo, acquista! si sì occhiolino


_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


lunedì 19 settembre 2011, 1:03
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8738
Località: provincia di Pavia
Cii ha scritto:
Ho preparato la versione con il pane ammollato nel latte e senza farina gialla, ho aggiunto del cacao... è stato un successone... ora voglio provare con le varianti... magari con un pò di rhum...
e presto la foto.. occhiolino


:brava chissà che bontà!!!! uhmmm

bene...aspettiamo la foto! si sì ok


_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


lunedì 19 settembre 2011, 1:04
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 16 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010