Oggi è sabato 20 ottobre 2018, 21:03



Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 Torta morbida cacao e arancio 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Ingredienti:
200 g di farina
250 g di zucchero più 50 g per lo sciroppo
100 g di cacao amaro
tre grosse arance
sei gocce di olio essenziale d’arancia
una bustina di lievito per dolci
mezzo bicchiere di acqua
poca margarina bio per ungere la teglia


Con il rigalimoni, ottenere lunghe zeste sottili dalla scorza di tutte le arance, conservandole in una ciotolina, quindi spremere le arance. Si dovrebbe ottenere circa 500 ml di succo.
Mescolare a secco farina, zucchero e cacao fino ad eliminare tutti i grumi.
Impastare il composto con il succo d’arancia, unire l’olio essenziale e il lievito mescolando bene.
Versare il composto in una teglia (24 cm di diametro) unta di margarina ed infarinata, ed infornare in forno caldo a 170° per 35 minuti.
Fare comunque la prova stecchino: quando esce pulito, è cotta.
Nel frattempo preparare in un pentolino lo sciroppo con il restante zucchero e l’acqua, portare a bollore e togliere dal fuoco.
Unire allo sciroppo le zeste di scorza, lasciandole riposare durante il tempo di cottura della torta: coloreranno lo sciroppo di arancione.
Una volta sformata la torta porla sul piatto da portata capovolta, perché il fondo è più poroso e adatto ad essere imbevuto di sciroppo.
Cospargerla con il liquido, e poi disporre le zeste alla rinfusa su tutta la superficie.
Servita tiepida è perfetta.

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


giovedì 27 novembre 2008, 12:38
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 25 marzo 2008, 10:27
Messaggi: 3224
Località: novara
Questa deve essere proprio goduriosa! :brava

_________________
Nightfairy - La Collina delle Fate -


giovedì 27 novembre 2008, 14:15
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
...l'ho rifatta venerdì, con le ultime profumatissime e ancora succose arance vaniglia rimaste dalla fornitura del G.A.S..
Dovevo ricevere per merenda la 'brigata di cucina' per una cena vegan di finanziamento per un canile (vi posterò poi l'iniziativa): ci siamo trovati in quattro, di cui un cuoco vero, e ho preparato torta e té fumante come da manuale.
L'ho tagliata e ho pensato... osantapatata, non ho fatto la foto! Poi mi son detta, poco male, farò con calma la foto alla fetta dopo.
Ecco, dopo non c'era più niente.


Ma è una delle migliori torte che abbia mai fatto... se aveste ancora qualche arancia da smaltire, non fatevela scappare, è roba da mangiarla di nascosto anche dalla propria coscienza!! Occhietti

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


lunedì 26 aprile 2010, 16:44
Profilo
credo mi avanzino giusto due o tre arance vaniglia....


lunedì 26 aprile 2010, 17:22
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
Val pensi che con le bucce di limone del mio nel giardino non va bene? non ho arance

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


lunedì 26 aprile 2010, 18:06
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Nel caso dei limoni è il succo, più che la buccia, che secondo me non va molto bene con il cacao... a questo punto magari sostituisci il cacao con pari peso di farina di mandorle o di cocco: potrebbe essere un esperimento interessante si si

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


lunedì 26 aprile 2010, 18:39
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010