Oggi è domenica 17 dicembre 2017, 15:49



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Cipollotti con salsa di mandorle e aglio 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini


...dal libro "La cuoca di Buenaventura Durruti"

Questa cosa deliziosa (ma non per l'alito... ehm... ) è stata una gradita scoperta: il libro indica l'uso dei locali cipollotti di Valls, in mancanza io ho usato dei semplici cipollotti romagnoli, e hanno svolto egregiamente la loro parte...
Infine, il libro spiega che questi cipollotti vengono cotti nel camino, e presentati a tavola dentro una tegola di cotto scaldata sulle braci. Io non avevo a portata di mano né camino né tegole, e ho risolto cuocendoli in forno e presentandoli su un quadretto di piada... la Spagna vorrà perdonarmi...
La salsa è chiamata salbitxada, ma è più facile prepararla che pronunciarla!!

Ingredienti
Cipollotti freschi piccolini
200 g di mandorle pelate
Peperoncini rossi o chili rosso in quantità a piacere (io POCA )
Una quindicina di spicchi d'aglio
Un bicchiere e mezzo di olio d'oliva
Quattro pomodori rossi maturi
Tre cucchiai di aceto
Un cucchiaio di prezzemolo tritato

Cuocere i cipollotti in forno caldissimo finché non sono teneri, ed eventualmente togliere la prima pellicina bruciacchiata.
Frullare le mandorle nel mixer fino a ridurle quasi in polvere, quindi aggiungere, continuando a frullare, l'aglio, il peperoncino e mezzo bicchiere di olio.
Versare in una ciotola e unire i pomodori privati dei semi e spellati, tagliati a dadini, l'aceto ed il prezzemolo. Infine, versare a filo il restante olio di oliva continuando a mescolare.
Io ho servito così: su un triangolo di piada ho messo un cipollotto ed un cucchiaio abbondante di salsa; purtroppo non potevo servire caldo e anche se sono buoni anche freddi, caldi sono migliori.


_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


martedì 29 luglio 2008, 17:26
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010