Oggi è mercoledì 13 dicembre 2017, 12:59



Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
 Formaggio fresco e ri-ri-ri-ricotta, tutto senza caglio 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Immagine
E' un formaggio fresco che si fa facilmente. E' ottimo spalmato sul pane, ma può essere usato anche come ingrediente per dolci.
Volendo si può aggiungere sale, pepe o altre spezie, anche se io lo preferisco al naturale.
Non serve caglio, per questo penso che vada bene anche per gli animalisti si si
Immagine Immagine
Quando mi viene voglia di un po' di formaggio fresco, tolgo dal freezer un poco di formaggio fresco preparato la volta precedente (la prima volta ho usato un poco di Philadelphia), lo faccio scongelare a temperatura ambiente, lo mescolo con una cucchiaiata di yogurt (Matsoni) ed un poco di latte riscaldato, questo diventa lo starter del formaggio.
Porto a 37°C mezzo litro di latte intero,
Immagine Immagine
aggiungo lo starter filtrandolo con un colino per eliminare eventuali grumi. Mescolo ben bene, incoperchio e avvolgo in una copertina.
Immagine Immagine Immagine
Lascio riposare per 6~7 ore, sintanto che si addensa, e poi metto a sgocciolare nel telo del formaggio. Appena pronto lo metto in un contenitore e poi in frigo.
Un cucchiaio bello pieno di questo formaggio lo avvolgo nella pellicola per alimenti e poi in freezer, lo userò come starter la prossima volta.


Con il siero che spurga dal formaggio fresco, circa 200 ml, faccio una ri-ri-ri-ricotta moooooooooolto buona
Immagine
E' un formaggio che mi piace da morire, dal sapore fresco, molto vicino alla ricotta, ma gli esperti possono eccepire l'uso di questo termine.
Immagine Immagine Immagine
Faccio riscaldare il siero, prima che inizi a bollire aggiungo poco per volta 100 ml di latte che man mano si coagula (non serve aggiungere né succo di limone né aceto).
Tolgo tutti i fiocchi che si sono raggruppati in superficie ed aggiungo altri 100 ml di latte facendolo cadere poco per volta.
In tutto ho usato 400 ml di latte diviso in 4 volte.
Il risultato è il bellissimo formaggio, nel contenitore bucherellato, dal sapore di ricotta.
A questo punto mi avanza tantissimo siero che, dai 200 ml iniziali, è diventato quasi 350 ml.
Posso usarlo nella panificazione, in sostituzione dell'acqua o del latte.
Ma molte volte faccio un ulteriore formaggio, da mangiare insieme al siero, che mi ricorda la ricotta con il rametto di fico che preparava a noi bambini la nostra mamma
Da bambini, io ed i miei fratelli ci mettevamo dei pezzi di pane dentro e lo mangiavamo a cucchiaiate. Era buono buono!
Immagine
Beh, me lo sono preparato con metà del siero dei formaggi.
Mi dispiace, ma non ho la foto del formaggio col siero pieno di tocchetti di pane, le mani mi servivano per tenere il cucchiaio mentre mangiavo questa delizia, non potevo fare le foto ahaha
Che sapore nostagico! Mi ha riportato indietro nel tempo!

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


domenica 23 maggio 2010, 13:19
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2434
Località: Prato
Anna sei stata chiarissima!!!! grazie della spiegazione, quando mi avanzava il siero ero sempre indecisa su come usarlo!
posso farlo con il siero che si forma facendo lo yogurt casalingo ? il tuo yogurt del mar caspio mi è morto cry e uso lo yogurt greco...

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


domenica 23 maggio 2010, 14:36
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Rosanna, penso di sì, ma non credo che se ne formino 200 ml.
Meno di questa quantità non so se si riesce a fare la ricotta.
Se invece intendi se si può fare il formaggio fresco con lo yogurt greco, questo non lo so, io uso solo Matsoni ahaha
Basterà fare una prova e vedere se coagula si si

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


domenica 23 maggio 2010, 14:46
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2434
Località: Prato
se uso latte p.s che è più allungato....meno grasso, di liquido se ne forma abbastanza e casomai lo metto in frigo per raggiungere la quantità giusta! lo yogurt lo faccio ogni 2/3 giorni

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


domenica 23 maggio 2010, 14:55
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Se se ne forma molto puoi unire il siero che si forma in due volte.
Puoi provare, stai solo attenta che il siero, se sta molto in frigo, potrebbe inacidirsi.

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


domenica 23 maggio 2010, 15:08
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2434
Località: Prato
o.k grazie Anna! ok

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


domenica 23 maggio 2010, 16:04
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Approfitto del tuo delizioso thread, Annina, per avvertire Rò e chi passa di qua di portarsi un barattolo che il mio matsoni è vivo e arzillo e lo distribuisco volentieri ehmm

Anna, che bello leggere di questi ricordi e del ritorno a un sapore dell'infanzia... abbracci0

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


domenica 23 maggio 2010, 19:10
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2434
Località: Prato
Val, tu mantienilo arzillo.......capiterà che ci si vede!!! bacio

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


domenica 23 maggio 2010, 21:00
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
noooooooooooo Rosanna hai ucciso il matsoni!!!! Ma sei peggio di cii che con dose doppia inclusa la mia è riuscita ad accoppare tutto cry


Valllllllll mantieni vivo e vegeto lo yogurt che io lo voglio!!!!! ahaha ahaha

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


lunedì 24 maggio 2010, 19:57
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
E' arzillo e grillo, tra un po' se ne va in giro da solo e si mangia le salsiccie in frigo! ahaha

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


martedì 25 maggio 2010, 8:46
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Anna, tu non sei una donna, sei un'alchimista!!! ahaha ahaha ahaha

Brava, brava, anzi bravissima :brava :brava :brava
Non è mica da tutti riuscire a trasformare il latte in codeste meraviglie formaggiose love
Io per esempio, quando me ne ritrovo davanti un bicchiere, la cosa più originale che so fare è...berlo heheh heheh heheh

Fantastica, Anna, come sempre!!! occhiolino

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


martedì 25 maggio 2010, 9:24
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Paola, si percepisce che il formaggio mi piace ??? ahaha ahaha

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 25 maggio 2010, 11:41
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2434
Località: Prato
Annaaaaa............. ho fatto anche io il formaggio fresco!!!!!! ho seguito le tue istruzioni , però ho usato un litro di latte e uno yogurt intero e non ho filtrato prima di mescolare il tutto....mi sono scordata! volevo farne di più per farci un cheesekache e me ne venuto tanto! adesso è in frigo... mi sembra un poco liquido rispetto al formaggio che si compra, ma va bene anche cosi'......


Immagine

Immagine


domani via di dolcino!!!!!e poi via di ricotta!!!!

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


venerdì 4 giugno 2010, 16:36
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Rosanna, ti è venuto benissimo si si
Che bello!!!
Se lo vuoi più solido, basta farlo sgocciolare del siero che ancora ha dentro e ti viene come il formaggio philadelphia si si
Facci vedere quello che fai domani baciocuore baciocuore baciocuore

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


venerdì 4 giugno 2010, 16:54
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2434
Località: Prato
ecco il cheesecake fatto col formaggio di Anna, a mio figlio questo tipo di torta non piace se ha il sapore acuto del formaggio,ma questa ha detto che era perfetta.....

300 gr di simil philadelphia
100 gr di zucchero a velo
240 gr di panna montata fresca
un pò di marmellata di pesche home made
qualche pesca sciroppata a fettine per guarnire
aaaaahhhh....270 gr di digestive ,120 gr di burro




Immagine
Immagine

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


martedì 8 giugno 2010, 14:44
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Rosanna, ma che bel cheese cake pescoso uhmmm uhmmm
Che buono che deve essere stato uhmmm
Ma il procedimento non ce lo metti cry baciocuore

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 8 giugno 2010, 16:25
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 16 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010