Oggi è venerdì 20 luglio 2018, 8:55



Rispondi all’argomento  [ 157 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
 Yogurt Mar Caspio 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Ottimo reportage Mela, complimenti anche al tuo yogurt, sta diventando sempre più bello.

Manu, allora anche il tuo sta rigando dritto, vero? E poi in dolce compagnia di altri che fermentano Occhietti

PS. Mela, cosa significa sineresi? timido
Ignorante sono!
Il dizionario dice: {grammatica} trasformazione di uno iato in dittongo occhiolino

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


domenica 14 febbraio 2010, 13:27
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8724
Località: provincia di Pavia
in ambito lattiero-caseario, il termine sineresi si usa per indicare "lo spurgo del siero dalla cagliata".

bacio

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


domenica 14 febbraio 2010, 14:29
Profilo WWW
anna purtroppo al conad non lo hanno il latte alta qualità,quindi mi devo rassegnare a usare il latte di centrale intero fresco pastorizzato o lascio perdere?


lunedì 15 febbraio 2010, 20:04
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Dai insisti! mestolini
Io qui uso il latte intero pastorizzato del supermercato. occhitorti
Il latte alta qualità serve solo per farlo diventare sodo ed arzillo, poi (come ho detto altre volte) potete farlo anche con latte scremato o parzialmente scremato.
Ma prima deve diventare bello e buono si si




Mela, grazie della spiegazione ok bacio

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 16 febbraio 2010, 2:48
Profilo WWW
mi spiace anna ma ho fatto di nuovo una prova e non si è nemmeno addensato bene uhmuhm
ora col barattolo che ho fatto ieri ci farò pane e dolci,non ho comunque buttato nulla occhiolino
ma grazie per i vermetti e il resto Occhietti


martedì 16 febbraio 2010, 9:47
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Peccato!
Sarà per la prossima volta occhiolino
Se non si vuole risvegliare, non ci possiamo fare niente Occhietti

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 16 febbraio 2010, 10:38
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Io l'ho passato, tra le altre, alla mia amica-collega-padrona di casa: a lei è riuscito molto bene, denso e dolce. Dice che con il latte intero fresco biologico viene perfetto e lo fa con la yogurtiera da litro.

Sere, la prima volta che Rinaldo scende a valle mandamelo che gli do un'altra dose di animalini occhiolino

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


martedì 16 febbraio 2010, 10:57
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
anche a me veniva piuttosto liquido e per farlo addensare mi ci voleva due giorni a temperatura ambiente, poi mi sono ricordata di avere una vecchia yogurtiera, avrà almeno 30 anni!, e ho provato a metterlo dentro ....in una notte è venuto bello denso!ho usato latte parzialmente scremato a lunga conservazione e mi ha lasciato del siero che ho tolto con un cucchiaio....




Immagine
lo yogurt era freddo di frigo come pure il latte,la mia yogurtiera scalda a 10°, credo sia la temperatura ideale

ultima domanda....il siero si può riutilizzare?

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


martedì 16 febbraio 2010, 11:07
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Brava Rosanna, addirittura con latte parzialmente scremato a lunga conservazione oooh!
E ti è venuto così bene Occhietti , brava brava !

Sembra che con il siero si possa fare la ricotta, se non sbaglio l'ha fatta Babette.
Ma se in sapore è acidino, buttalo pure si si

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 16 febbraio 2010, 11:23
Profilo WWW
ieri sera avevo peparato il latto-innesto col matsoni e stamattina ne ho tirato su.....una cucchiaiata!!!!
anzi una cucchiaiata seria!
in pratica le tazze con gli innesti li ho lasciati tutta la notte nel forno spento fatto prima intiepidire a circa 20°.
quindi ora che ho fatto?
ho preso qualche cucchiaio di quello semi liquido,l'ho prima passato nel colino fitto,non esce più siero tra l'altro,poi l'ho messo in un nuovo contenitore con del latte intero fresco.
ho messo tutto nel forno come ieri sera....vediamo che succede....
sennò val facciamo una bella spedizione da te ok

per curiosità:ieri sera parlando con mela le ho chiesto cosa intendesse con "dolce" parlando del matsoni,e lei ha risposto che essendo comunque yogurt,resta leggermente sull'asprino,anche se molto meno di quello a cui siamo abituati.
quindi sono giunta,siamo giunte,alla conclusione che forse il matsoni non è dolce nel senso di zuccheroso,ma nel senso di quasi affatto acido...
ho detto una cavolata?


martedì 16 febbraio 2010, 11:28
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Rò, ma come 10°? dieci gradi è... freddissimo, la yogurtiera scalda almeno a 25°, di solito.
Considera che in casa mia che ce ne sono 15° lo yogurt a temperatura ambiente non veniva...

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


martedì 16 febbraio 2010, 11:29
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Esatto Sere, proprio così... forse abbiamo dato per scontato la descrizione del sapore, ma è proprio così: risulta dolce perché siamo abituati ad aspettarci yogurt acido e invece quello, al naturale, non ha bisogno di essere dolcificato.

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


martedì 16 febbraio 2010, 11:31
Profilo
ecco,allora riprendo coraggio....mi manca solo la consistenza a questo punto....
forse non ho fallito dopotutto mah!


martedì 16 febbraio 2010, 11:41
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Evvai Sere!!!! Bello che non demordi!!!!!
Scusa, ma tu pensavi che lo yogurt fosse dolce come il miele o lo zucchero ??? nonò
Come dice Vale, è dolce perché non è acido come gli altri yogurt.
E' stato quell'aggettivo che ti ha fatto tribolare, vero?

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 16 febbraio 2010, 12:30
Profilo WWW
esatto anna,pensavo che sapesse solo di latte senza acidità timido
per curiosità che temperatura hai in casa che qui il nostro matsoni ha tanto freddo? ehmm


martedì 16 febbraio 2010, 12:57
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Penso che sia sui 20C, la sala-cucina è molto ampia e viene riscaldata da una stufa a kerosene (preferisco non usare i condizionatori di aria calda, noi non abbiamo i termosifoni, la casa è di legno si si ).
Ma come ho scritto in prima pagina, in inverno avvolgo il vaso in una coperta di pile, ma va bene un qualsiasi panno.
In estate lo copro con uno strofinaccio molto sottile.
E poi il mio non ha avuto shock di trasferimento e di cambiamento latte Occhietti

Ma vedrai che si risveglia e poi non saprai più dove metterlo ahaha

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


martedì 16 febbraio 2010, 13:34
Profilo WWW
è proprio viziato heheh
ora è al calduccio,tiepiduccio a dire il vero, però non corre il pericolo di sbalzi perchè è nel forno ok


martedì 16 febbraio 2010, 13:41
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
Avalon ha scritto:
Rò, ma come 10°? dieci gradi è... freddissimo, la yogurtiera scalda almeno a 25°, di solito.
Considera che in casa mia che ce ne sono 15° lo yogurt a temperatura ambiente non veniva...




hai ragione Vale....sotto la yogurtiera c'è un bollino dove sono scritte le caratteristiche....ho frainteso io....
cita:
volt.220
watt.10
consumo per 8 ore £10,00 ehmm

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


martedì 16 febbraio 2010, 18:32
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Ma il consumo è scritto nelle info tecniche??
10 W x 8 h = 80 W -> non arriva a 10 centesimi... occhiolino

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


mercoledì 17 febbraio 2010, 8:45
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
in questa vecchia yogurtiera c'è........ però sono 10 lire
io consumo lo yogurt in maniera industriale e tutte le sere ne preparo un barattolo , ieri l'hò preparato con latte fresco intero di alta qualità e la sorpresa è stata che stamani il barattolo era per metà di siero.....pensavo che venisse più denso e meno siero...... come mai?

Immagine

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


mercoledì 17 febbraio 2010, 13:39
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8724
Località: provincia di Pavia
che strano, Rò....quanto siero! oooh!

anche la struttura del tuo yogurt mi sembra molto diversa dal mio.....

è come se avesse cagliato come il formaggio....

non è che il tuo yogurt è molto acido?

Rò, prova a farne una piccola quantità: metti 1 cucchiaio di questo yogurt in una tazza o un barattolo pulito e versaci dentro, senza agitare, il latte freddo da frigo (150-200 ml circa), lascialo tutta notte nel forno preriscaldato a 20° (praticamente si accende la resistenza per pochissimo e poi si spegne).
Domattina vediamo com'è....

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


mercoledì 17 febbraio 2010, 13:55
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
Mela lo yogurt ,colato il siero è compatto, ma la cosa strana è tanto siero nel latte di alta qualità.......ne è venuto meno in quello a lunga consevazione!! Leonardo ha lavorato per due mesi in una vecchia gastronomia ...non ti dico cosa non ha visto!....... il padre dell'attuale proprietario ha fatto soldi allungando il latte con acqua....questo negli anni 60.....ma ancora ricicla alimenti scaduti nel catering.....forse nel mio latte di centrale sarà stata messa acqua???

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


mercoledì 17 febbraio 2010, 14:16
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8724
Località: provincia di Pavia
ehhhh...figuriamoci! chissà che schifezze avrà visto durante quel periodo!!!! lingua2 argh

ma io spero di no, Rosanna....che il latte di centrale non venga allungato con l'acqua...altrimenti sarebbero davvero da denunciare diavolo

non so che altro dire....mi sembra moooolto strano il fatto che si formi così tanto siero oooh!

nel mio yogurt, quando parlavo di siero in superficie, mi riferivo a quantità modestissime, 1 cucchiaino max 2....

il barattolo di vetro che uso, contiene circa 400 ml di latte....ed il siero che trovavo era davvero pochissimo (rispetto al tuo).

Dici che il siero è compatto, ok, ma il sapore è molto acido?

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


mercoledì 17 febbraio 2010, 14:35
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Ma se è la prima volta che aggiungi latte alta qualità, quel siero è ancora il residuo del latte parzialmente scemato che hai usato prima.
Dopo che si abitua al nuovo latte e perde tutte le debolezze acquisite con il vecchio latte, vedrai che farà meno siero.
Secondo me, la cosa strana è che il siero si deposita sotto e lo yogurt sale a galla, al mio se si forma un po' di siero, sale in superficie

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


mercoledì 17 febbraio 2010, 14:43
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
il sapore non mi pare acido...poi a me piace anche acidino! comunque hai ragione Anna, non mi ha mai fatto il siero sotto!
allora dici che dovrò usare sempre lo stesso tipo di latte?

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


mercoledì 17 febbraio 2010, 15:35
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Rosanna, forse la yogurtiera emana troppo caldo e, come dice Mela, sembra un poco formaggioso, come se si fosse cotto.
Prova come giustamente consiglia Mela:
metti 1 cucchiaio di questo yogurt in una tazza o un barattolo pulito e versaci dentro, senza agitare, il latte alta qualità freddo da frigo (150-200 ml circa), lascialo tutta notte nel forno preriscaldato a 20° e poi vediamo mestolini mestolini

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


mercoledì 17 febbraio 2010, 16:35
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
[size=200]O.K![/size
ma forse l'ho tenuto troppo tempo nella yogurtiera.... mah! comunque provo anche col forno! thank's

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


mercoledì 17 febbraio 2010, 17:14
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
nienta da fà......... il mio yogurt è partito....... nel senso che non ha fatto niente, è rimasto liquido senza addensarsi....mi sà che ieri ho fatto una specie di formaggio!!!! sgrunt
addio yogurt del mar Caspio!!!!!!!!!!!!! ciaociao

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


giovedì 18 febbraio 2010, 10:52
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8724
Località: provincia di Pavia
mi sa di si, Rò...hai proprio fatto una cagliata (come quella che si fa per fare il formaggio)...probabilmente la temperatura era troppo alta e lo yogurt abbastanza acido da far cagliare il latte con quella temperatura.

Quindi....credo che i fermenti siano defunti uhmuhm

Rò, la prossima volta che ci vediamo, te lo porto sicuramente ok occhiolino bacio

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


giovedì 18 febbraio 2010, 11:08
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2440
Località: Prato
che vi devo dire? ahaha ahaha ahaha questo yogurt è come il licoli...non muore mai!!!! ahaha ahaha
ho fatto come mi ha consigliato Anna...preso due cucchiai e messo in tazza con 200ml di latte freddo , poi via in forno leggermente riscalcato e tenuto tutta la notte....la mattina come ho detto nell'altro post, sembrava uguale a quando l'ho preparato....addio , ho pensato, non si è addensato per niente! ho dato una mescolata col cucchiaio e ho lasciato la tazza tutto il giorno a temperatura ambiente, la sera era bello cremoso, allora ho preso la yogurtiera, ho messo tutta la tazza con il latte p.s. a lunga conservazione e l'ho riempita(contiene poco meno di 1 litro).....è tornato uno yogurt buonissimo con poco siero!
forse il mio vorrà solo lattea lunga conservazione?????????? mah! ahaha

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


sabato 20 febbraio 2010, 0:29
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 157 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010