Oggi è mercoledì 13 dicembre 2017, 12:49



Rispondi all’argomento  [ 157 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
 Yogurt Mar Caspio 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Immagine
E' da almeno 10 anni che preparo questo yogurt dal procedimento semplicissimo: basta metterne alcune cucchiaiate in un vaso pulito e riempire con latte "Alta qualità " freddo per avere dello yogurt dolce e cremoso.
In genere ne preparo 750 gr ogni 3-4 giorni, appena finisce un vaso ne preparo subito un altro, la mattina io e mio marito lo mangiamo a colazione.

Quando sono stata in Italia a fine gennaio, ne ho portato un poco da regalare alle amiche di questo forum.
Ma lo yogurt ha dovuto subire il jet lag, nuovo tipo di latte, lungo periodo senza essere alimentato, ecc. e si è indebolito.
Per questo mi è stato chiesto di postare un chiaro ed eusastivo procedimento.
Eccolo:
Immagine Immagine
Prima di tutto lavare bene il vaso, versando sia dentro il vaso che nel coperchio dell'acqua bollente, dopo 20 minuti svuotare il vaso ed il coperchio dell'acqua e capovolgerli su un telo pulito.
Appena il vaso diventa freddo, versare dentro 4 cucchiai di yogurt (circa 80-100 gr) e aggiungere latte (preso dal frigo) fino al bordo.

Immagine Immagine
Prima di mettere il coperchio, coprire l'imboccatura del vaso con della pellicola per alimenti.
Inserire il vaso in un sacchetto di tessuto pile e lasciarlo fintanto che si addensa, potrebbe bastare una notte ma ci possono volere anche 24 ore, dipende dalla temperatura ambiente.

Immagine Immagine
Quando diventa cremoso, metterlo nel frigo dove continuerà  ad addensarsi.
Logicamente, come qualsiasi yogurt, quando se ne prende una cucchiaiata si forma del siero nel vaso che potrà  essere mangiato con lo yogurt oppure eliminato.

Questo yogurt non preferisce latte caldo e neanche la yogurtiera. Non gli piace nemmeno stare vicino a fonti di calore (stufe, termosifoni, ecc).
In estate tende a produrre più siero, basterà  coprire il vaso con un panno di cotone e tenerlo in luogo fresco e quindi in frigo.
Io lo mangio al naturale, ma vi si può aggiungere frutta fresca, miele, cereali, ecc.

Nel caso che abbia difficoltà  ad addensarsi: colarlo con una garza a trama fitta (oppure con un fazzoletto di cotone ben pulito), mettere lo yogurt nel vaso pulito e ricoprirlo con due dita di latte. Farlo addensare, e se risultasse ancora poco cremoso, ripetere lo stesso procedimento precedente.

Ho trovato in rete un sito in inglese (si può tradurre con Google) che parla proprio di questo yogurt, in fondo dice le stesse cose che ho appena scritto.
A parer mio, le cose più interessanti che si leggono sono:

- Usare contenitori puliti
- Non dimenticare nel frigo lo yogurt
- Mescolare 1 parte di yogurt con 10-17 parti di latte freddo
- Non agitarlo e non disturbarlo mentre fermenta.

Spero che sia tutto chiaro Occhietti

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


venerdì 5 febbraio 2010, 10:17
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Che bello Anna, il post ufficiale sullo yogurt matsoni! Grazie abbracci0

Il mio procede bene, è vivo e arzillo e di ottimo carattere... anche perché ammetto che io non sono stata proprio brava e attenta come te a trattarlo, però lui che è simpatico e dolce (ma proprio dolce, è buono anche senza miele) viene cremoso e denso lo stesso...

Sono già riuscita a passarlo a tre amiche, una delle quali entusiasta di tutta la storia ti saluta e ti ringrazia!

Una cosa volevo chiederti: hai detto che il termosifone o le fonti di calore in genere non sono amate da questi fermenti.
Però ho visto che in casa mia (temperatura abituale verso i 15° C) tende a non reagire, se non lo scaldo un pochino; mica tanto, giusto per arrivare verso i venti gradi.
Quando tu parli di temperatura ambiente, di quanti gradi parli? graaaaazie!! baciocuore

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


venerdì 5 febbraio 2010, 10:29
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Vale, per temperatura ambiente intendo quando si sta a proprio agio, né freddo nè caldo ahaha ahaha
Ma se il tuo preferisce il calduccio, vuol dire che si è adattato subito alla tua temperatura ambiente.

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


venerdì 5 febbraio 2010, 10:37
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Che interessante questo argomento, io adoro lo yogurt, ma il CSY non l'ho mai assaggiato uhmuhm uhmuhm uhmuhm
Vedrò di procurarmi lo starter e ci provo anch'io!
Ho dato una scorsa anche al link che hai segnalato, Anna: dice che il processo di fermentazione si attiva con qualsiasi latte, da quello crudo molto ricco di grassi a quello totalmente scremato. Il che è un'ottima notizia visto che il poco latte che bevo, lo bevo scremato sornione

Per quanto riguarda la temperatura, il link segnalato da Anna dice che lo yogurt fermenta bene "in the 70s", cioè tra i 70 e i 79 Fahrenheit, che corrispondono a un range tra i 21 e i 26 Celsius occhiolino

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


venerdì 5 febbraio 2010, 10:50
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Annina cara, la mia temperatura ambiente di quindici gradi scarsi (stamane 14,8!) farebbe stramazzare ibernate la maggior parte delle peccatrici ahaha
Io ci sono abituata, ma credo che il povero matsoni gradisca proprio un po' più di tepore... ehmm

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


venerdì 5 febbraio 2010, 10:52
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Grazie Mia!! abbracci0
In the 70s... temevo di dovergli mettere su la musica dei Cugini di Campagna... per fortuna erano gradi Farenheit! ahaha
Ecco perché da me il piccino vuole la stufa... roba che ho rischiato di avere fermenti con il raffreddore!! sornione

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


venerdì 5 febbraio 2010, 10:54
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Sì, Mia! Sembra che si addensi con qualsiasi tipo di latte, tempo fa l'ho fatto anche con il latte di solia ed è venuto buono, poi mi sono stufata di quel sapore e sono tornata al solo tipo con latte di mucca.
Ma ho constatato che questo mio è un poco viziatello, se gli do latte a basso contenuto di grassi mi consegna uno yogurt pienoooooooooooo di siero diavolo
Certo che basta fargli cambiare abitudine si si

Vale, per questo ha bisogno di essere riscaldato, poverino pauraaa
Ma se ti viene bene in questo modo, continua tranquillamente.
Sono contenta che il mio amato yogurt si stia spandendo anche in Italia, ce n'è anche traccia sia a Macerata che a Taranto si si

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


venerdì 5 febbraio 2010, 12:14
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8557
Località: provincia di Pavia
Anna, mille grazie per le esaurienti spiegazioni! thank's

Il mio yogurt continua a lavorare benone ok occhiolino

Eccolo dopo la 3a produzione:
Immagine Immagine

Ho utilizzato latte scremato, e confermo quanto detto da Anna, ossia che c'era del siero in superficie.
Ottimo comunque, forse un po' più acidulo del vostro (immagino eh!...data la presenza di siero).
Il siero, come ha scritto Anna, l'ho tolto in gran parte, con un cucchiaio.

Martedì scorso l'ho usato per produrre formaggio e ricotta .
Non vedo l'ora di assaggiare le formaggette per sentire il sapore si si , la ricotta è venuta benissimo, ottima e abbondante ok occhiolino

Ora lo sto facendo con il latte parzialmente scremato (fresco, non alta qualità).

Prossima prova: metà latte intero e metà parzialmente scremato - miscela di latte precedentemente portata a bollore e fatta sobbollire per 10-15 min (per far perdere un po' d'acqua) e poi fatta raffreddare, quindi inoculata con lo yogurt di Anna.
Così dovrebbe risultare ancora più cremoso ok
Vi saprò dire occhiolino


_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


venerdì 5 febbraio 2010, 12:57
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Mela, mi sembra bello e vitale si si
Se c'è tanto siero, eliminalo tutto per toglie l'eventuale punta di sapore acido.
Man mano che si prende la mano diventa sempre più facile farlo diventare grande e buono.
Fintanto che è vivo, non bisogna disperare, serve solo un poco di pazienza.

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


venerdì 5 febbraio 2010, 14:20
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Ma.... da brava golosona... mi chiedevo: e se al latte aggiungessimo un po' di panna fresca? ...sai che yogurt libidinoso... uhmmm

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


venerdì 5 febbraio 2010, 14:24
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1332
Località: Trento


Grazie Anna bacio bacio

il tuo yogurt anche qui nel freddo Trentino timido
inizia ad ambientarsi si si si si

per il momento è una produzione personale ahaha
per i lupi prossimamente heheh heheh

anzi oggi un po' dello yogurt liquidino l'ho messo nel pane
ti farò sapere il risultato occhiolino
baciocuore baciocuore baciocuore baciocuore

oggi mi hanno fregato il pomeriggio libero uaauuuu uaauuuu
e si che pensavo a una bella blabla blabla blabla con te
sgrunt
bacio bacio bacio bacio


_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


venerdì 5 febbraio 2010, 15:41
Profilo WWW
ciao anna,
seguendo quanto hai scritto ho preso il mio prodotto e l'ho filtrato con un telo da cucina eliminando tutto il siero,poi l'ho messo in un vaso pulito e ho aggiunto latte intero due dita sopra di questo.
va mescolato?
ora lo lascio coperto con un tovagliolo sul ripiano in cucina fino a domani e vediamo che succede.
facendo questi passaggi per eliminare il siero,in quanto dovrebbe diventare più dolce?
la consistenza dopo il filtraggio è incoraggiante!


venerdì 5 febbraio 2010, 17:06
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Sere, ciao!
Io non lo mescolo mai dato che verso sopra il latte ed automaticamente si mescola, ma si può mescolare, non ci sono problemi.
Sì, dovrebbe diventare più dolce, il tuo è un poco acido, vero?
Ma vedrai che piano piano diventerà dolcissimo si si
Già il fatto che dopo averlo colato la consistenza sia incoraggiante è un dato positivo si si
Vedrai che bello yogurt riuscirai a produrre baciocuore

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


venerdì 5 febbraio 2010, 17:14
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Anche se non molto compatto, il mio yogurt va alla grande e con il latte scremato. Oggi ho provato con il latte intero. Vedremo i risultati...

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


venerdì 5 febbraio 2010, 17:36
Profilo
sì anna un pelino acido ancora,domani lo rifiltro e ci rimetto il latte,vediamo quanto siero mi fa ancora.


venerdì 5 febbraio 2010, 17:54
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 15:34
Messaggi: 1283
Località: PALERMO
io ho usato latte scremato...ma il mio è troppo acidulo... forse perchè è stato mescolato....
provo a buttare il liquido e aspettare qualche giorno.... mah!

_________________
Mariella(azzurromizar78)
" I grandi non capiscono nulla da soli ed è faticoso, per i bambini spiegare tutto ogni volta." (dal libro "Il picccolo principe")
Immagine


venerdì 5 febbraio 2010, 18:57
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8557
Località: provincia di Pavia
Mari, è dovuto al latte scremato.
Fai come Sere, filtralo e poi rimettilo a lavorare. Prova ad usare latte parzialmente scremato (che ha un contenuto di grasso pari 1,6% circa).

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


venerdì 5 febbraio 2010, 19:07
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Ragazze, io lo farei attivare bene con il latte intero "Alta qualità" e dopo andrei con il latte parzialmente scremato o latte scremato.
Tenete conto che è stressato e non capisce la lingua del latte (anche se io gli ho sempre parlato in italiano) ahaha Potrebbe aver avuto uno shock d'identità ahaha

Tornando seriosi occhiolino , meglio farlo partire con latte che abbia una buona percentuale di grassi e poi andare a fare modifiche, lasciandosi da parte un pochino di quello vigoroso fintanto che il desiderato non sia diventato bello arzillo e dolce.

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


sabato 6 febbraio 2010, 5:33
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Osantapatata, qua ci vuole un interprete armeno-giapponese-italiano per lo yogurt!! heheh

Qui da me il matsoni continua a viaggiare con un filo di gas... ma domani lo rifaccio con due cucchiai di panna nel latte (Muller, mi fai un baffo!!) occhiolino

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


sabato 6 febbraio 2010, 7:25
Profilo
anna sto rifiltrando lo yogurt,ora posso iniziare a chiamarlo così,il siero è di meno rispetto a ieri,ha coagulato molto meglio e anche il sapore è meno acidulo party1
mi sa che ci siamo finalmente fiufiu
continuo col latte intero che parla romagnolo,speriamo non si incasini ancora di più con le lingue ironico


sabato 6 febbraio 2010, 12:45
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Sere... fiuuu fiuuu fiuuu fiuuu fiuuu
Che bello baciocuore baciocuore baciocuore
Per le lingue, si abitua subito, è poliglotta ahaha ahaha ahaha

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


sabato 6 febbraio 2010, 14:21
Profilo WWW
bè già parla italo-giapponese ahaha è decisamente più avanti di me timido
continuo coi filtraggi e poi vado a prendere un po' di latte dalla mucca meccanica si si


sabato 6 febbraio 2010, 15:53
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Cii ha scritto:
Anche se non molto compatto, il mio yogurt va alla grande e con il latte scremato. Oggi ho provato con il latte intero. Vedremo i risultati...

.. aggiornamento...
Usando il latte intero in effetti è meno acido e frizzantino e forma meno siero, ma non è ancora bello compatto.
Ho fatto anche la prova in un altro vasetto di coprire solo con 2 dita di latte i 3 cucchiai di yogurt colato, ma per ora non l'ho ancora provato.

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


sabato 6 febbraio 2010, 17:41
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 14:16
Messaggi: 569
Località: Bari
E per chi questo yogurt non ce l'ha , mah! c'è il modo di farselo partendo da zero ?

_________________
Lucianna


domenica 7 febbraio 2010, 0:17
Profilo
ho visto che gli enzimi li vendono su ebay
aspettiamo comunque anna occhiolino


domenica 7 febbraio 2010, 0:25
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1855
Località: Dall'altra parte del mondo
Mi dispiace, uhmuhm ma questo yogurt da zero non si può proprio fare nonò
Che si venda su ebay io non lo so timido A me lo hanno regalato ed a mia volta lo regalo volentieri.
Lucianna, devi solo aspettare che quello che ho lasciato in Italia si rinvigorisca e poi sperare che qualche amica peccatrice te ne faccia recapitare un poco (ma è difficile spedirlo, si rovinerebbe subito) occhiolino

Sere, lo hai trovato in vendita su ebay? Sarà liofilizzato o qualcosa di simile?

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


domenica 7 febbraio 2010, 7:25
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Anche io ho trovato indicazione che i fermenti del matsoni si trovano in vendita in rete, solo siti in inglese ma non ho salvato gli indirizzi.

Lucianna, di dove sei? sei sei vicina a una fortunata detentrice dello yogurt di Anna, si può pensare a un raid di scambio si si

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


domenica 7 febbraio 2010, 8:53
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Lucianna, lo sto cercando anch'io e per ora il migliore che ho trovato è questo, è biologico, disidratato e viene spedito corredato da tutte le istruzioni per la riattivazione e successiva produzione. Costa 16 dollari.
Spediscono sia negli USA che al di fuori.

Qui invece spediscono lo starter fresco, ma solo negli Stati Uniti. Mentre per le spedizioni internazionali, lo mandano disidratato. Costa leggermente meno (11 dollari) del primo, ma con questo pare si ottenga 1/2 cup, mentre con l'altro 2 cups.
Se interessa a qualcuno, in questo sito vendono anche il buttermilk in polvere come il mio.

Anche qui lo vendono disidratato e costa 8 dollari, sempre per ottenere 1/2 cup.

Per ora tutte le mie ricerche hanno portato solo a siti americani (o australiani e neozelandesi, che ho escluso a priori per motivi di costo), ma prima di comprarlo da uno di loro (credo che comprerò il primo, mi dà più fiducia) voglio provare a cercare meglio, perché se riuscissi a trovare una spedizione dalla Gran Bretagna costerebbe sicuramente meno!

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


domenica 7 febbraio 2010, 10:22
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Ma quanto siamo internazionali su questo forum sornione

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


domenica 7 febbraio 2010, 10:26
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Lucianna ha scritto:
E per chi questo yogurt non ce l'ha , mah! c'è il modo di farselo partendo da zero ?


di dove sei?
al prossimo raduno... vedrai che qualcuno te lo farà avere.., insieme alla mia pm secca occhiolino

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


domenica 7 febbraio 2010, 12:30
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 157 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010