Oggi è mercoledì 3 marzo 2021, 19:54



Rispondi all’argomento  [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Melanzane sott’olio 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2449
Località: Prato
grazie :ok

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


martedì 29 luglio 2008, 7:34
Profilo
Plongeur
Plongeur

Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 16:45
Messaggi: 18
Località: Canosa di Puglia (BA)
Ho provato questa ricetta, mi è piaciuta molto, grazie!
Ho fatto solo una dose perchè le mangio solo io, ma sono venute ottime per me!
Anche da noi le melanzane solitamente si preparano a crudo .... e a ma così non piacciono! (il mondo è bello perchè è vario..... :sornione )
Ci ho aggiunto due spicchi d'aglio ed un peperoncino!


giovedì 11 settembre 2008, 19:37
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier

Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 14:47
Messaggi: 560
Località: Santeramo (bari )
Posso ciao, sono l'antipatico e se non lo sono lo diventerò, Pazz, se le melanzane ti vengono mollice, il problema stà che usate, aceto e acqua, provate con, aceto e vino, poi tutto ciò che si fa sott'olio non è necessario sterillizzarlo, già con la bollitura con aceto e vino, si viene ad eliminare il pericolo del botulino, l'olio poi ha la funzione di isolante e bisogna avere l'accortezza di aggiungerlo spesso, il prodotto deve sempre restare coperto. :ciaociao

_________________
Ninocucinasanteramo
L'amico non è chi ti asciuga le lacrime, ma chi non ti fa piangere ( Nino )


giovedì 11 settembre 2008, 20:00
Profilo YIM WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 aprile 2008, 13:51
Messaggi: 3416
Località: brindisi-tuturano
forse è una questione di gusti, quelle cotte non vengono mangiate a casa
la melanzana essendo molto morbida dandogli un bollitura divnta molto morbida e per questo qui è molto gustata
mentre quelle che accio a crudo sono più sode e gli piacciono di più :ok

_________________
Immagine


giovedì 11 settembre 2008, 20:28
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
Nino non sono bollite, ma vengono cotte a vapore, per cui non sono a contatto con l'aceto ma col vapore d'aceto e non è sufficiente da fidarsi, fa bene a sterilizzare.

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


giovedì 11 settembre 2008, 20:54
Profilo WWW
Chef Patissier
Chef Patissier

Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 14:47
Messaggi: 560
Località: Santeramo (bari )
Nino il polemico, il vapore prodotto dall'aceto è aceto :yesyes

_________________
Ninocucinasanteramo
L'amico non è chi ti asciuga le lacrime, ma chi non ti fa piangere ( Nino )


giovedì 11 settembre 2008, 21:06
Profilo YIM WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
ma è diluito con acqua :uaauuuu io credo che serva solo per dargli l'aroma... forse sbaglio :aspetto aspettiamo barbara? :yesyes

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


giovedì 11 settembre 2008, 21:26
Profilo WWW
Chef Patissier
Chef Patissier

Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 14:47
Messaggi: 560
Località: Santeramo (bari )
Vabbè hai ragione tu, ma ti invito a respirare i vapori dell'aceto, anche se con acqua e poi fammi sapere se hai preso solo l'odore, poi proprio per il fatto che assorbono una parte d'acqua sotto forma di vapore tendono con il tempo a diventare mollicce, da quì il mio consiglio di usare aceto e vino :ciaociao :ciaociao

_________________
Ninocucinasanteramo
L'amico non è chi ti asciuga le lacrime, ma chi non ti fa piangere ( Nino )


giovedì 11 settembre 2008, 21:45
Profilo YIM WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
io ho fatto delle coserve come dici tu in effetti

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


giovedì 11 settembre 2008, 21:52
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 aprile 2008, 13:51
Messaggi: 3416
Località: brindisi-tuturano
scusatemi non ero stata tanto attenta
mi ero dimenticata che venivano fatte a vapore, comunque io l'ac
qua la metto anche
, invece dekl vino, perchè non ci piace l'odore molto forte dell'aceto e quindi cosi si sente meno :ok

_________________
Immagine


giovedì 11 settembre 2008, 22:17
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 16 aprile 2008, 23:11
Messaggi: 2525
Località: La terra del sole
Non so chi quotare (e a dire il vero non ho avuto il tempo di cpire bene la questione che vi tormenta: sono di fretta)... :sornione
Le melanzane sono cotte a vapore, non toccano il misto di acqua e aceto....ha ragione Tati, alla fine è meglio pastorizzare i vasetti: infatti lo consiglio nella ricetta! :ok
Temo che unendo vino e aceto, l'insieme diventi troppo acidulo....poi non so, non ho mai provato :mah!

_________________
Immagine


giovedì 11 settembre 2008, 22:28
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier

Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 14:47
Messaggi: 560
Località: Santeramo (bari )
Pazz, sei statu proprio tu a dire che diventano mollicce, invece dell'acqua, usi più vino e meno aceto, non vengono forte, si conservano meglio, più a lungo e si evitano eventuali problemi.

_________________
Ninocucinasanteramo
L'amico non è chi ti asciuga le lacrime, ma chi non ti fa piangere ( Nino )


giovedì 11 settembre 2008, 22:33
Profilo YIM WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 aprile 2008, 13:51
Messaggi: 3416
Località: brindisi-tuturano
Nino ha scritto:
Pazz, sei statu proprio tu a dire che diventano mollicce, invece dell'acqua, usi più vino e meno aceto, non vengono forte, si conservano meglio, più a lungo e si evitano eventuali problemi.

lo so che sono stata io a dirlo che vengono mollicce
ma ho anche detto che essendo cotte non piacciono a casa mia ,mica ho detto che il metodo è sbagliato

_________________
Immagine


venerdì 12 settembre 2008, 15:23
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 16 aprile 2008, 23:11
Messaggi: 2525
Località: La terra del sole
talisman ha scritto:
Ho provato questa ricetta, mi è piaciuta molto, grazie!
Ho fatto solo una dose perchè le mangio solo io, ma sono venute ottime per me!
Anche da noi le melanzane solitamente si preparano a crudo .... e a ma così non piacciono! (il mondo è bello perchè è vario..... :sornione )
Ci ho aggiunto due spicchi d'aglio ed un peperoncino!

:ok

_________________
Immagine


sabato 13 settembre 2008, 2:41
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010