Oggi è martedì 17 luglio 2018, 13:32



Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ] 
 Tokyo blues...ovvero: spiedini di tonno! 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Immagine


Ogni tanto mi assale la nipponostalgia uhmuhm e quando, come oggi, gli attacchi sono particolarmente acuti, prendo il mio librone di ricette giapponesi e comincio a sfogliare in cerca di ispirazione.

Così, pagina dopo pagina, uno spunto di qua e uno di là, m'è balenata in testa l'idea per la cena di stasera.
E siccome proprio stamattina in pescheria abbiamo preso un filettone di tonno bellissimo e freschissimo...be', c'è da chiederlo???

Yakitori!!! fiuuu fiuuu fiuuu

La ricetta è un work in progress, nel senso che ho cominciato adesso con la marinatura e vi farò vedere tra qualche ora il risultato finale (speriamo bene, altrimenti...figuracciaaaaaaa ironico).

Preciso (per Anna e per gli eventuali giapponesi che si dovessero per loro disgrazia imbattere in questa eretica ricetta), che di giapponese questo piatto ha solo...diciamo così, delle suggestioni e l'uso di qualche ingrediente tipico. Non ho affatto la pretesa di aver né creato né riprodotto un'autentica ricetta nipponica Occhiettié

Ok, bando alla ciance.

Per due persone vi occorrono:

un filetto di tonno tagliato abbastanza spesso del peso di circa mezzo chilo, che farete a cubetti e metterete in un sacchetto di quelli per alimenti adatti al freezer:

Immagine

quindi preparate la marinata con due cucchiai di miso, due di olio evo, circa mezzo bicchiere di mirin, un po' di erba cipollina tagliuzzata fine e una generosa grattata di zenzero fresco (non ho messo il sale perché il mio miso è già  molto saporito di suo e perché comunque, a fine cottura, avrei cosparso gli spiedini con scaglie di sale di Cipro):

Immagine

versate la marinata nel sacchetto:

Immagine

chiudete con un laccetto e date una bella shakerata per far amalgamare il tutto:

Immagine

riponete in frigo per 3/4 ore.

[TO BE CONTINUED...] ironico

Edit del dopo-cena ironico

Dopo circa 4 ore di marinatura, ho infilzato i bocconcini di tonno sugli spiedini e poi Mr Wallace s'è occupato della cottura, sulla piastra, a fuoco vivace per pochi minuti.
Una volta cotti, una spolverata di scaglie di sale di Cipro occhioni

Immagine

Immagine

Sarà  la nipponostalgia, sarà  il potere della suggestione e dell'autoconvincimento, ma a noi questi yakimaguro sono sembrati eccezionali!!! fiuuu fiuuu fiuuu
La marinatura era squisitissima, ha lasciato un aroma deciso che tuttavia non copriva il sapore del tonno e lo zenzero ha dato quel retrogusto e quel profumo limonoso che adoro!!! love

Insomma: promossi a pieni voti occhiolino

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


Ultima modifica di mia-wallace il sabato 24 aprile 2010, 20:24, modificato 1 volta in totale.



sabato 24 aprile 2010, 16:36
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 5:45
Messaggi: 1592
Allora doppia attesa per quando torno dal lavoro... occhiolino

_________________
Lab/Alb/Bla ovvero Sgurz

Il mondo è un peso. L'uomo deve essere un po' pazzo altrimenti non oserà tagliare le corde e liberarsi.
da "Zorba il Greco" di Nikos Kazantzakis


sabato 24 aprile 2010, 16:55
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Mia, allora è YAKIMAGURO ahaha ahaha ahaha ahaha (maguro:tonno)
Vedrò domani la realizzazione completa, che son sicura sarà più che buona
A domani ok

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


sabato 24 aprile 2010, 17:12
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Hai ragione, Anna: ho dato vita a un inquietante ibrido, lo yakimaguro ahaha ahaha ahaha ahaha ahaha

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


sabato 24 aprile 2010, 18:28
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier

Iscritto il: domenica 13 aprile 2008, 15:14
Messaggi: 2037
Località: bologna
il risultato finale è davvero strepitoso.... se a cotanta immagine corrisponde altrettanto sapore.... gulp uhmmm

_________________
alessandra


sabato 24 aprile 2010, 21:34
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 5:45
Messaggi: 1592
Si, è sicuramente un gran piatto e molto probabilmente piacerà anche a chi non ama il pesce. E' una caratteristica del tonno, specie dopo una marinatura (questa sembra davvero spettacolare) e una successiva scottatura.
E' davvero goloso.

_________________
Lab/Alb/Bla ovvero Sgurz

Il mondo è un peso. L'uomo deve essere un po' pazzo altrimenti non oserà tagliare le corde e liberarsi.
da "Zorba il Greco" di Nikos Kazantzakis


domenica 25 aprile 2010, 5:00
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 settembre 2008, 15:56
Messaggi: 1864
Località: Dall'altra parte del mondo
Meritevole, Mia! uhmmm uhmmm
Riesco a percepirne il sapore anche attraverso la foto :brava
Come al solito, quando ti ci metti, sforni dei deliziosi manicaretti :brava

_________________
Nel cuore resto sempre tarantina,
ma l'anagrafe ha avuto il sopravvento
anna
n. 146


***************** My blog *****************
C'è di mezzo il mare & anna, solo anna


domenica 25 aprile 2010, 5:04
Profilo WWW
Chef Saucier
Chef Saucier

Iscritto il: lunedì 7 aprile 2008, 11:05
Messaggi: 7942
:brava :brava :brava :brava :brava :brava :brava


domenica 25 aprile 2010, 8:57
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier

Iscritto il: martedì 13 maggio 2008, 16:35
Messaggi: 2356
Località: Cagliari
buonoooooooooooooooooo
io mangerei tonno a colazione pranzo e cena. OKK bravo bravo bravo


domenica 25 aprile 2010, 9:29
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Mi fa piacere che gradiate bacio
Che vi devo dire? Lo so che è un po' stupido dirselo da soli timido ma questi spiedini erano proprio eccezionali: ce li siamo divorati!!! ironico
Assolutamente da rifare, entrano di diritto nella shortlist "cavalli di battaglia" si si

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


domenica 25 aprile 2010, 11:43
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 aprile 2008, 10:39
Messaggi: 4007
Località: Rapallo
Mia mannaggia mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!!!! si si

_________________
Immagine

Il solo momento buono per consumare cibi dietetici è mentre si aspetta che la bistecca sia cotta! Julia Child


domenica 25 aprile 2010, 14:57
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
ma sai che il trancio di tonno non so se l'ho mai preso timido questa marinatura mi ispira assai oltre al tonno che pesce usano

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


domenica 25 aprile 2010, 20:01
Profilo WWW
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 29 ottobre 2008, 22:08
Messaggi: 835
Località: Emilia
Anche io non ho mai usato il tonno fresco e questa ricetta mi ha fatto capire che mi sono persa qualcosa di buono shhh così vorrei recuperare e vi chiedo: secondo voi se faccio una marinatura classica, cioè limone, olio, sale e zenzero potrò ottenere un risultato almeno decente? nonso

_________________
Francesca

Sant'Agostino diceva: "La felicità è desiderare ciò che si ha!"


domenica 25 aprile 2010, 20:22
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Francesca: assolutamente sì! Anzi, altro che decente, credo che otterrai un risultato sublime!
L'unica cosa veramente importante in questo tipo di esecuzioni "minimal", è la bontà della materia prima.
Se ti procuri del buon tonno e usi olio buono e zenzero fresco per la marinata (la polvere in vasetto non dà assolutamente la stessa resa), stai sicura che sarà un successo!
Se poi vuoi tentare di ritrovare, almeno in parte, sapori di ispirazione nipponica, potresti usare dell'aceto di riso al posto del mirin (io in realtà qui a Milano ormai lo trovo facilmente, ma non so tu come sei messa in fatto di alimentari etnici...) e omettere il limone, visto che comunque il retrogusto limonoso lo dà già lo zenzero.
Tutto ciò detto, credo che per le marinate non si debbano porre limiti alla fantasia e alla sperimentazione, questo infatti voleva essere solo uno spunto, che poi ognuna/o di voi potrà modificare e, ne sono certa, migliorare! macciaao

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


domenica 25 aprile 2010, 20:30
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Jefa, in Giappone lo spiedino per eccellenza è lo yakitori (yaki=griglia, tori=pollo); è talmente diffuso e amato che ci sono una marea di ristoranti yakitori, ovvero ristoranti specializzati in spiedini di pollo, dove è possibile anche trovare spiedini "monotematici", cioè fatti solo di bocconcini di coscia, piuttosto che di petto, cartilagine, etc... occhiolino

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


domenica 25 aprile 2010, 20:36
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
ah quindi non di pesce... uhmmm allora intanto provo col pollo che posso rifilarlo a tutti occhiolino che dici se faccio diversi spiedini posso cuocerli nel fornetto per averli caldi tutti insieme occhiolino

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


domenica 25 aprile 2010, 21:52
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Jefa, partiamo da due presupposti:

1) non ho mai usato il famoso fornetto di cui sento però tanto tessere le lodi;
2) pur nella mia ignoranza dell'oggetto di cui sopra, per me spiedino chiama griglia, tutt'al più piastra...quindi non saprei splash

Insomma, ti tocca sperimentare ironico

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


domenica 25 aprile 2010, 23:12
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 5:45
Messaggi: 1592
ho visto cuocere qualcosa di simile anche al salto (=padella rovente, ovvero come si farebbe con il filetto)

_________________
Lab/Alb/Bla ovvero Sgurz

Il mondo è un peso. L'uomo deve essere un po' pazzo altrimenti non oserà tagliare le corde e liberarsi.
da "Zorba il Greco" di Nikos Kazantzakis


domenica 25 aprile 2010, 23:41
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Lab ha scritto:
ho visto cuocere qualcosa di simile anche al salto (=padella rovente, ovvero come si farebbe con il filetto)


Albi, allora mi sa che mi sono incasinata con la terminologia perché non sapevo che una simile cottura si chiamasse "al salto"; insomma, io ho cotto gli spiedini su una bistecchiera rovente proprio come descrivi tu, solo che non sapevo si chiamasse così timido timido timido

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


lunedì 26 aprile 2010, 18:39
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Salto! Io salto!! A bocca spalancata salto!! Arriva spiedino? sornione

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


lunedì 26 aprile 2010, 18:41
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Val, questi sono assicurati per quando verrai a Milano: ormai li considero (dopo una sola volta che li ho fatti, che pirla che sono heheh heheh heheh) un mio cavallo di battaglia fumata

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


lunedì 26 aprile 2010, 18:43
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 5:45
Messaggi: 1592
Piccolo elenco:

Bistecchiera (da fornello); è per la cottura alla piastra:

Immagine

Graticola o gratella (questa qua sotto è quella semplice, vecchio tipo, da caminetto: come nella mia infanzia); cottura alla griglia o ai ferri:
Immagine
prende il fuoco diretto della combustione

padella lionese classica per la cottura al salto:
Immagine

si può sostituire con una padella in alluminio come questa che ha bisogno di molto meno manutenzione per tenerla efficiente:
Immagine


Di solito, specie in casa, si evita di usare quelle antiaderenti perché nelle cotture al salto si porta la padella a temperature davvero alte così da poter caramellare la superficie degli alimenti lasciandone al sangue o quasi il cuore. A quelle temperature si inizia a mettere sollecitare il rivestimento interno.

_________________
Lab/Alb/Bla ovvero Sgurz

Il mondo è un peso. L'uomo deve essere un po' pazzo altrimenti non oserà tagliare le corde e liberarsi.
da "Zorba il Greco" di Nikos Kazantzakis


lunedì 26 aprile 2010, 19:42
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
mia-wallace ha scritto:
Val, questi sono assicurati per quando verrai a Milano: ormai li considero (dopo una sola volta che li ho fatti, che pirla che sono heheh heheh heheh) un mio cavallo di battaglia fumata



Evviva!! uhmmm

Bene... allora posso smettere di saltare, la gatta iniziava a preoccuparsi... sornione
(ora si tratta solo di *quando*, giusto? occhiolino )

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


lunedì 26 aprile 2010, 20:05
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Avalon ha scritto:

(ora si tratta solo di *quando*, giusto? occhiolino )


Esatto ironico

@Albi: ti confermo che noi abbiamo usato...la prima che hai detto ironico

Grazie del preziosissimo excursus bacio

Mini-OT: le padelle in alluminio sono la mia passione: a te piacciono? Occhietti

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


lunedì 26 aprile 2010, 20:26
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 5:45
Messaggi: 1592
Rischi che ti rispondano le altre ragazze: gli ho fatto in tante occasioni la testa a mongolfiera con le padelle in alluminio.
Compro quasi solo pentole in alluminio, possibilmente extrapesante, non rivestite. Solo in rari casi le accetto quelle antiaderenti. Pochissimo l'acciaio. La bistecchiera solo in ghisa. Ho da poco una padella ballarini in rame con rivestimento che sembrerebbe in alluminio (lo stagno dovrebbe avere un aspetto leggermente diverso). Ma non è ben curata: dubito possa avere vita lunga. Ma avendola pagata solo 10 euro non ho resistito al richiamo del rame.
Alle ragazze ho consigliato mille volte di comprare le padelle in alluminio sia per prestazioni, sia per costo. Quelle in acciaio costano uno sproposito e distribuiscono il calore in maniera tremenda.

_________________
Lab/Alb/Bla ovvero Sgurz

Il mondo è un peso. L'uomo deve essere un po' pazzo altrimenti non oserà tagliare le corde e liberarsi.
da "Zorba il Greco" di Nikos Kazantzakis


lunedì 26 aprile 2010, 20:44
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Detta così, pare che ci preso a padellate sul cranio! ahaha

Anche l'ingegnere love ha la tua stessa passione per le padelle in alluminio... io non so perché le guardo con poca sintonia, ma dovrò cambiare parere, prima o poi. Anche perché non è un parere, è una diffidenza viscerale. Mi farò una bella padellona Agnelli, prima o poi. sornione

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


lunedì 26 aprile 2010, 20:47
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 21:52
Messaggi: 1842
Mi fa mooolto piacere leggere le tue parole, Albi, perché anch'io sono una patita/fanatica dell'alluminio.
La bistecchiera su cui sono stati cotti gli spiedini è (ça va sans dire ironico) in ghisa e per quanto riguarda l'argomento rame ho solo una paio di casseruoline, regalo di mia nonna (quindi autentico vintage: lei ne ha tantissime ma devo dire che si è involuta, convertendosi all'antiaderente...però, nonostante ciò, le sue vecchie pentole di rame non le molla con tanta facilità alloora).

...ma da un po' di tempo sto meditando la follia, ovvero questa meraviglia:

Immagine

E' il lavecc (pronuncia "lavech", ovvero con "c" di "cesto"), una pentola in pietra ollare tipica delle valli della zona di Sondrio, con cerchiatura in ferro battuto a mano. Pare che questo tipo di cerchiatura fosse eseguita già duemila anni fa. Il colore del ferro battuto è imbrunito con olio. La tornitura è eseguita a mano con tecniche datate al I secolo d.C. e permette di recuperare il nucleo del lavecc che servirà per produrre altre pentole sempre più piccole, da tre fino a otto pentole, dipende dalla grandezza del blocco di pietra ollare originale.
I prezzi ahimé sono stratosferici, si parte dai 100 euro per un lavecc di dimensioni medio-piccole, ma vi assicuro che la roba cucinata là dentro è s-p-e-t-t-a-c-o-l-a-r-e!!!
Purtroppo gli artigiani che le fanno oramai sono pochissimi; io ero andata a vedere un laboratorio artigiano nella bassa Bregaglia e fanno delle cose pazzesche, c'erano dei servizi di piatti e bicchieri in pietra ollare da andar via di testa!!! occhitorti

Sempre più OT...scusate!!! pauraaa

_________________
Bombing for peace is like fucking for virginity


lunedì 26 aprile 2010, 21:04
Profilo
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 5:45
Messaggi: 1592
Val addirittura una padellona Agnelli... mi hai detto nulla! Vero che spesso fai da mangiare per centinaia di persone, ma forse non ti conviene una padella gigante. Sono molto più pratiche quelle piccoline.

Inciso: l'acciaio lo userei solo per tutte quelle cotture in abbondante acqua, (sbollentare, sbianchire, cuocere la pasta, brodi). Questo anche perché l'acqua, specie se salata scurisce parecchio l'alluminio (in realtà dovrebbero essere i sali in essa disciolti).

Paola, così è come la vedo io, l'alluminio è in genere preferibile agli altri materiali. L'unica accortezza è che bisogna non lasciarvi raffreddare gli alimenti. Detto ciò, va tenuto presente che ogni chef ha le sue cotture. Anche estremamente diverse tra loro. Chi parla di cotture dolci e lunghissime, chi di fiamma sempre al massimo.
Le pentole in pietra ollare sono uno spettacolo... e altrettanto delicate. Prima o poi si rompono, questo è garantito. Infatti bisogna avere qualche accortezza per non romperle subito. Quando si è finita la cottura, mai poggiarle su piani metallici: equivarebbe a un tentativo di tempra del fondo. Stress termico che la farebbe spaccare. I coperchi di solito sono i primi a rompersi per i cicli di stress termici. Le pentole in rame e acciaio durano una vita, l'alluminio meno, la pietra ollare molto meno. Zuppe, brasati, stufati sono fantastici.


_________________
Lab/Alb/Bla ovvero Sgurz

Il mondo è un peso. L'uomo deve essere un po' pazzo altrimenti non oserà tagliare le corde e liberarsi.
da "Zorba il Greco" di Nikos Kazantzakis


martedì 27 aprile 2010, 0:32
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 luglio 2008, 10:37
Messaggi: 4047
Località: Rimini
Lab, la prossima cena prevede un centinaio di boccucce... se va avanti così mi ridurrò a cucinare nella vasca da bagno, altro che padellona! sornione

Mia, se non la smetti vengo lì e ti pizzico!! Anche il lavecc adesso... che li avevo scoperti e sognati per anni, poi me ne ero fortunosamente dimenticata, e ora arriva e me li ricorda, e io soffro... sgrunt

_________________
Valentina
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup


martedì 27 aprile 2010, 8:00
Profilo
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8724
Località: provincia di Pavia
Ricetta restaurata e pronta per essere pubblicata sulla pagina fb di Peccati ok

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


giovedì 9 marzo 2017, 20:27
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 30 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010