Oggi è martedì 13 novembre 2018, 22:51



Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
 Arrosto morto di pollo alla bolognese 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 18:09
Messaggi: 806
Località: prov. di Bologna
Immagine



ricetta dal libro di Pelegrino Artusi: La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene


ingredienti :

1 pollo
una fetta di prosciutto a cubetti *
1-2 spicchi d'aglio
5 pomodorini e 1 cucchiaino doppio concentratto di pomodoro **
olio e burro
acqua
rosmarino
patate


Mettetelo ( il pollo ) al fuoco con olio, burro, una fetta di prosciutto grasso e magro tritato fine, qualche pezzetto d'aglio e una ciocchettina di ramerino. Quando sarà rosolato aggiungete pomodori a pezzi netti dai semi oppure conserva sciolta nel acqua*. Cotto che sia levatelo e in quell'intinto cuocete patate a tocchetti, indi rimettetelo al fuoco per riscardarlo.

* cubetti di pancetta

** non avevo abbastanza pomodori quindi ho usato 5 pomodorini ciliegini e 1 cucchiaino di doppio concentratto di pomodoro diluito con acqua

nota : nella ricetta originale non scrive quant'acqua quindi io ho aggiunto quanto basta per coprire fino a 1/2 il pollo


giovedì 17 marzo 2011, 15:32
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8801
Località: provincia di Pavia
...che titolo particolare....! ehmm

anche così il pollo dev'essere molto buono! si sì

ciao Cris! bacio thank's

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


giovedì 17 marzo 2011, 17:10
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Si Mela, il titolo lascia un pò perplessi, ma è una tecnica di cottura che ho scoperto anni fa durante il mio corso di cucina.
Per la verità, la tecnica di cottura era diversa.. Occhietti ma in cucina ogni regione ci mette "del proprio" e basta che sia buono... si chiami un pò come si vuole...
.. e questo di cristina sembra proprio dire... uhmmm mangiami.. uhmmm

Ne avevo parlato qui.
Il bello è che avevo anche fatto le foto per postare le ricette.... sornione

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


giovedì 17 marzo 2011, 18:36
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 18:09
Messaggi: 806
Località: prov. di Bologna
Il titolo non è troppo bello al orecchio, ho anche detto a Fabio arrosto di pollo morto per sbaglio diavolo ahaha .

Cii nella tecnica del arrosto morto che hai imparato c'era anche il vino ?? o altro? Io ho provato di seguire la ricetta originale anche se non dice molto, però il pollo è morbidissimo alla fine . Va benissimo con la polenta .


Voi fate il pollo a pezzi dal inizio , il tempo di cottura si deve accorciare, io ho cucinato per 1 ora e mezzo sul fuoco piu' picolino nella pentola di ghissa smaltata.


venerdì 18 marzo 2011, 8:07
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
si mette anche il vino Cri l'arrosto morto credo che sia un' arrosto morbido, si può usare tutti i tipi di carne, si fa in toscana e in emilia romagna visto che l'artusi ha frequentato queste due regioni. Alcuni parenti per diversi anni li ho frequentati si sì ricordo una scommessa che fece mia madre con loro proprio su una disquisizione di una ricetta, secondo loro, se non ricordo male, il pesce con i funghi non ci azzeccava per niente ... in pieno ferragosto si mise a cucinare eravamo al mare in campeggio, loro stavano nella piazzola accanto, mia mamma cucinò il pesce coi funghi... e rimasero tutti a leccarsi i baffi ahaha ahaha
IO avo fatto questo in pentola a pressione e l'avevo chiamato Guancia arrosto morbido ahaha

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


venerdì 18 marzo 2011, 16:41
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 21:47
Messaggi: 3645
Località: Genova
Cri, nel mio corso l'arrosto morto o morbido diceva così:
In una casseruola a triplo fondo e di misura giusta come diametro mentre in altezza 3 volte gli ingredienti, porre tutti i sapori e odori con il pezzo o meglio i pezzi di carne, mettere abbondante olio, porre il coperchio e far cuocere a fuoco basso con il vapore che si crea all'interno della pentola. Se occorre rigirare i pezzi farlo molto velocemente per non perdere il vapore.

_________________
Cinzia..

Non cancello nulla di questa mia vita.
Ogni cosa mi ha reso quella che sono oggi.
Le cose belle mi hanno insegnato ad amare la vita.
Le cose brutte a saperla vivere.
Tatiana


venerdì 18 marzo 2011, 18:40
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: martedì 25 marzo 2008, 10:27
Messaggi: 3224
Località: novara
uhmmm che buono!!!

_________________
Nightfairy - La Collina delle Fate -


sabato 19 marzo 2011, 16:55
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010