Oggi è martedì 22 maggio 2018, 14:03



Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
 Coniglio con polenta di patate 
Condividi questa discussione
Ti piace questa ricetta? Condividi la pagina per i tuoi amici Mi piace

Autore Messaggio
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1332
Località: Trento

Un bel coniglio mi guarda dal banco della carne, Occhietti
non pensate che sia come quello del mercato coperto di Firenze nonò nonò
mi guarda ................... sembra chiamarmi Occhietti
eh si sì non ci sono dubbi sarà coniglio con la polenta di patate, ………… uhmmm

Immagine

si perché quando si parla di coniglio la mente corre subito alla polenta di patate …………..
un matrimonio perfetto che riscalda le fredde domeniche invernali,
voglio pertecipare ad un contest e fra le regole però d’obbligo c’è la marinatura
e io con il coniglio non l’ho mai fatta sarà perchè
fino a qualche anno fa erano tutti conigli di contadini …………..
il coniglio quanti ricordi ………….. anche qui a casa, prima che ristrutturassimo mia suocera aveva i conigli,
si andava a prendere i rami d’acacia di cui i conigli sono ghiottissimi e quando si tornava dalla montagna
si doveva raccogliere il fieno fresco per i coniglietti ……………..
ma lasciamo i ricordi forse è meglio tornare al conoglio ………….

Coniglio intero
vino bianco
cipolla
salvia - alloro - timo
cannella - chiodi garofano in polvere
scorzette limone
sale - pepe
olio - burro

patate
farina bianca
burro
sale

Prendere un bel coniglio e tagliarlo a pezzi, io preferisco tagliarmelo perché penso di essere un "macellaio mancato" e con un po’ di pazienza riesco a non spezzare le ossa e quindi creare quelle bruttissime schegge che possono essere fastidiose nel sughetto.
Il sabato sera mettere il coniglio in una ciotola con del buon vino bianco , una cipolla tritata, foglie di salvia, un spicchio d’aglio intero o tritato, alloro, timo, cannella, chiodi di garofano in polvere e pepe, guardare che la carne sia ben coperta e avvolta dai sapori e lasciare marinare tutta la notte.

Immagine

Al mattino togliere la carne dalla marinatura e far rosolare lentamente da entrambi i lati in una larga padella con un po’ d’olio e burro.

Immagine Immagine

Quando sarà ben rosolato aggiungere una cipolla tritata fresca, alcune scorzette di limone e far cuocere molto lentamente aggiungendo un po’ alla volta il vino della marinatura, ricordarsi il sale che manca nella marinatura.

A metà cottura aggiungere i fegatini tritati che avremmo fatto rosolare con un po’ di burro
e dei pezzettini di limone e continuare la cottura.
Il coniglio deve cuocere molto lentamente ci vorranno circa un paio d'ore e sarà pronto
quando vedremo che la carne inizia a staccarsi dall’osso è il punto di cottura ottimale,
la carne si disferà letteralmente in bocca e con la polenta di patate sarà un esaltazione di sapori a cui non si saprà resistere.

La polenta di patate si usa molto in Val di Ledro ma in quel caso è concia,
ma qui è lasciata semplice per sposarsi con la delicatezza del coniglio.
Per fare la polenta di patate si devono cuocere le patate o a vapore o con la buccia
per evitare che contengano troppa acqua, poi si devono schiacciare con lo schiaccia patate
e mettere in una pentola, mettere sul fuoco regolare di sale ed aggiungere un po’ alla volta
della farina bianca mescolando e cercando di inglobarla, ne servirà circa 100gr per ogni chilo di patate,
ma dipende molto da quanto le patate sono umide, far cuocere per una ventina di minuti
sarà pronta quando inizierà a staccarsi dal fondo e rimane amalgamata a palla.

Immagine

A questo punto prendere un pezzetto di burro, circa 60gr e metterlo in un pentolino
e farlo rosolare leggermente poi dovremmo aggiungerlo tutto assieme nella pentola della polenta
e mescolare bene cercando di farlo amalgamare velocemente, appena amalgamato rovesciare
la polenta di patate, che avrà preso un bell’aspetto liscio, su un tagliere
e servire fumante con il nostro delizioso coniglio.

Immagine

Se si vuole fare la polenta di patate, si può accompagnarlo con dell'ottimo purè
anche se cambia un po' l'armonia dei sapori, la polenta di patate è un po'
come un grosso gnoccone ed il gusto è saporito e neutro.

Immagine

Qui a casa se si fa coniglio si desidera anche la polenta di patate
e pur di mangiarla sono disposti anche a pelare le patate heheh

Immagine

Se poi ne avanza un po' di polenta, è ottima riscaldata su una griglia
Con questa ricettina che con la marinatura era ancor più delizioso, uhmmm
auguro a tutti un buon weekend

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


venerdì 19 novembre 2010, 18:04
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
Bellissima ricetta Manu si sì eh no su a Trento non c'è il bancone del mercato di qui ahaha lo so per esperienza argh tutto fricandò heheh
Oddio conigli buoni come una volta ogni tanto mi capitano su in campagna ho la vicina che li ha e li fa mangiare solo alla nipotina, adesso mi riempie di teste e fegatini che anche quelli li buttava!!!! Bah sti contadini che non capiscono nulla ahaha ahaha
Tornando alla ricetta, piace molto questa marinatura, si sì la cannella quanta ne metti a bastoncino o tritata? Visto Occhietti che nel congelatore della Tati dovrei avere una sella di coniglio e altri pezzetti sparsi penso testare questa ricetta bella succulenta uhmmm come piatto unico per domenica.
E niente purè nonò m'ispira tanto questa polenta di patate uhmmm
Mi è venuta l'idea (lo sai che ogni ricetta a volte mi da spunti per altre) di provarne una parte profumandola al rosmarino, facendolo soffriggere un po' nel burro che ne pensi?

In quanto ai ricordi io fiufiu non dovrei mangiarli quando avevo la casa in campagna mi capitava spesso il buongiorno della contadina nell'aia mentre accoppava il coniglio che poi metteva a ciondoloni spellato sopra il lavello cry però accidenti se era buono!

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


venerdì 19 novembre 2010, 18:28
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1332
Località: Trento

Carissima
la cannella preferisco metterla in polvere e anche i chiodi di garofano
per non trovarsi i pezzettini sotto i denti quando si mangia

se invece uso i pezzetti, sopratutto se lo faccio senza marinatura,
metto tutti gli aromi in un tulle lo chiudo con uno spaghetto
così poi posso toglierlo comodamente e non ho i pezzetti

per quanto riguarda i conigli io avevo una zia di mia madre
che li coccolava come fossero figli non mi ricordo che cosa gli dava
ma ti faccio solo l'esempio che al gattino di pochi giorni
dava l'ovetto fresco di giornata sbattuto perchè lo faceva crescere bene
e con lo stesso amore trattava i conigli e poi quando andavamo a trovarla
ce li faceva .............. ti assicuro che avevano una carne che si disfava da tanto tenera era occhiolino

a proposito il rosmarino ci sta benissimo si sì
bacio bacio

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


venerdì 19 novembre 2010, 18:38
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 19:36
Messaggi: 14252
Località: Tuscany Florence Firenze insomma si è capito che sono una fiorentinaccia
Sta zia è un mito l'ovetto addirittura ahaha se penso che in quel periodo avevo piccioni galline e anatre... beh specie le anatre che avevo comprato io non sono riuscita a mangiarne nemmeno un pezzettino uaauuuu mi ci ero affezionata e dire che non mi è più capitato di vedere un'anatra arrosto grande così Occhietti ho perso l'occasione timido

_________________
Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti di esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. (Mogol)


venerdì 19 novembre 2010, 18:49
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 16:35
Messaggi: 2437
Località: Prato
che bella ricetta Manu!! io mangio pochissima carne,ma il coniglio è il preferito di mia figlia, penso che lo farò sicuramente....mi piace l'idea della marinatura....e la polenta di patate pensavo fosse purè..... timido

_________________
Rosanna

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Arthur Block


venerdì 19 novembre 2010, 19:14
Profilo
Chef Patissier
Chef Patissier
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 14:16
Messaggi: 569
Località: Bari
Ricetta deliziosa ok
ma la marinatura dopo la aggiungi filtrata timido

_________________
Lucianna


domenica 21 novembre 2010, 10:55
Profilo
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1332
Località: Trento

Ciao Rossana
grazie mille e se lo provi fammi sapere se a tua figlia è piaciuto occhiolino
bacio bacio

Ciao Lucianna
grazie cara
si la marinatura preferisco aggiungerla filtrata
infatti i pezzettini di limone li metto direttamente nella padella
e aggiungo anche una cipolla fresca
bacio bacio bacio bacio



_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


domenica 21 novembre 2010, 16:05
Profilo WWW
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 21:37
Messaggi: 8681
Località: provincia di Pavia
Manuuuuuuuuuu...quella "polenta di patate" è una cooooosa woww ..... uhmmm uhmmm uhmmm uhmmm uhmmm

Senti Manu, a noi non piace il coniglio, però penso che con i fusi di pollo possa andare bene lo stesso, che dici?...con quella marinatura dovrebbero venire benone anche loro occhiolino

Occhietti ma posso provare anche solo la polenta si sì heheh .... mammamia che bontà!!! si sì

grazie per la ricetta! thank's bacio

_________________
Se non ci sono cani in paradiso,quando muoio
voglio andare dove sono andati loro-Will Rogers-


Le donne e i gatti faranno sempre cio’ che ne hanno voglia,e gli uomini e i cani farebbero bene a rilassarsi e abituarsi all’ idea-Robert A.Heinlein-


domenica 21 novembre 2010, 16:10
Profilo WWW
Chef Entremétier
Chef Entremétier
Avatar utente

Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:02
Messaggi: 1332
Località: Trento

Carissima
certo che puoi cambiare carne si sì
penso che il pollo verrebbe bene se poi usi le sovracoscie
(il pezzo vicino al fuso per capirci occhiolino )
penso che ci starebbe splendidamente si sì

la polenta è deliziosa
e se avanza ................. quando avanza heheh
riscaldata sulla piastra è fantastica uhmmm uhmmm
tutto sta riuscire a portarla in tavola heheh

grazie di tutto baciocuore baciocuore baciocuore baciocuore

_________________
un po' del mio mondo lo potete trovare sul blog

... profumi e colori ...


domenica 21 novembre 2010, 16:15
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010